Un'estate con la mia sorellastra Mary, parte 2

2.2KReport
Un'estate con la mia sorellastra Mary, parte 2

Sembrava che ci fosse voluta un'eternità prima che la mia matrigna se ne andasse, ma quando finalmente lo fece, ci guardammo entrambi e Mary mi fece il sorriso più carino, chiedendomi se ero pronta a finire di mettere quella lozione. Uscimmo e lei si tolse il top lentamente, timidamente, come se fosse imbarazzata dalle piccole dimensioni delle sue tette. A me sembravano la perfezione, piccoli, appuntiti, con minuscoli capezzoli rosati che spuntavano fuori. Le ho detto che erano belli, al che ha fatto un grande sorriso e si è sdraiata sulla sedia, di nuovo a pancia in giù. Avrei voluto toccarli, ma ho dovuto sforzarmi di aspettare.

Aveva tirato fuori la lozione, e ne ho messo un po' sulle mani e ho ricominciato con le sue belle cosce bianche e cremose. Ha immediatamente aperto le gambe questa volta, allungandole sulla sedia e dandomi una visione completa e stuzzicante del suo cavallo, ancora coperto da quel dannato bikini! Mi sono fatta strada velocemente fino al suo sedere, strofinando una guancia in ogni mano e lasciando cadere i pollici tra le sue gambe per strofinare dentro le sue cosce e attraverso le sue labbra della figa. Diventando di nuovo più audace, ho lasciato che i miei pollici entrassero nella parte inferiore del suo bikini, sentendo le labbra, strofinando su e giù. Nel frattempo, le mie dita si erano alzate all'interno del resto del suo bikini, con il mio dito destro che tracciava la fessura del suo culo. Ho trovato di nuovo il buco, sfiorandolo un paio di volte prima di sfregarci finalmente sopra. Era un po' umido, e mentre mi strofinavo, lei si spinse indietro contro di me, e potevo sentire i muscoli del suo buco del culo stringersi contro la punta del mio dito.

Ne avevo abbastanza di quel bikini e le ho chiesto se potevo togliermelo. Non ha detto niente, ha solo alzato i fianchi dalla sedia. L'ho preso come un permesso e li ho fatti scivolare via, finalmente vedendo cosa avevo aspettato da quando avevo scoperto le ragazze! Il suo culo nudo era stupendo, bianco pallido e liscio come il proverbiale sedere di un bambino. Le ho aperto le gambe e ho intravisto per la prima volta una fica. Era liscio e glabro, con solo una piccola fessura dove sapevo che doveva esserci il buco. Il suo buco del culo era dello stesso colore rosato dei suoi capezzoli, e d'impulso, mi sono chinato e l'ho baciato. Lei gemette un po' e aprì ancora di più le gambe.

Diventando più audace, tirai fuori la lingua e la feci scorrere oltre il suo piccolo buco del culo, e lei me la spinse di nuovo contro. Ho iniziato a leccarlo, cercando di spingerlo oltre la sua apertura mentre lei stava spingendo verso l'alto, quasi in ginocchio ormai cercando di farlo entrare. Non ho avuto molta fortuna, ma sicuramente è stato divertente! Alla fine mi fermai e rimisi il dito, esercitando una leggera pressione. Questa volta è entrato in modo molto lieve, lento, sempre di più e potevo sentire quanto fossero tesi i muscoli. Nel frattempo, era ancora in ginocchio, quindi ho iniziato a esplorare la sua figa con la lingua, su e giù, trovando quel buco magico e spingendo la mia lingua il più lontano possibile. Ormai il mio dito era nel suo culo il più lontano possibile, e lei gemeva forte, spingendo indietro in un ritmo che stavo abbinando. Stava andando sempre più veloce, e all'improvviso tutto il suo corpo sembrò tremare e un po' di liquido uscì sulla mia lingua. Aveva un sapore e un odore che non avevo mai provato prima, e non ne ho mai abbastanza, leccando e succhiando la sua figa.

Si lasciò cadere lentamente sulla sedia e mi guardò da sopra la spalla con il sorriso più grande che avessi mai visto su una ragazza. Ormai mi veniva dalla voglia di infilare il mio cazzo dentro, ma non ero sicuro che lei sarebbe andata per quello. Tuttavia, ha deciso quando ha allungato la mano e mi ha tirato giù i pantaloncini senza tante cerimonie, lasciando libero il mio cazzo per la prima volta in assoluto di fronte a una ragazza. Ero un po' imbarazzato, ma ero più disperato che altro. Lo sentì un po', lasciando che la sua piccola mano si muovesse su e giù. Mi sentivo come se stessi per esplodere proprio in quel momento! Doveva sapere cosa stava succedendo, perché si è rialzata in ginocchio senza dire una parola. Si è allungata e ha afferrato di nuovo il mio cazzo e ha iniziato a strofinarlo su e giù dalla sua dolce figa al suo culo, con me sempre più disperata. Alla fine lo ha infilato un po' nella sua figa bagnata, ma poi si è tirato via prima che entrasse troppo. Lo spinse di nuovo su per il culo, e questa volta quando arrivò al suo buco del culo iniziò a oscillare avanti e indietro, tenendo il mio cazzo in posizione. Potevo vedere e sentire la testa che iniziava ad entrare, a poco a poco ogni volta che si dondolava all'indietro. Dopo circa un minuto potevo sentire i muscoli iniziare a rilassarsi un po', e la testa del mio uccello stava scomparendo ogni volta un po' di più. Alla fine ero quasi fino in fondo e lei gemeva di nuovo ad alta voce. Potevo sentire lo sperma crescere rapidamente, e proprio mentre lei raggiungeva l'orgasmo per la seconda volta, mi sono spinta dentro di lei il più lontano possibile e ho iniziato a pompare il suo piccolo buco del culo pieno del mio sperma.

Ormai eravamo entrambi esausti, e lei ha cominciato a ricadere sulla sedia, così l'ho seguita giù, ancora con il mio cazzo nel suo culo, sdraiandomi sopra di lei mentre entrambi dormivamo un po'. Mi sono svegliato dopo circa un'ora, di nuovo arrapato da morire, e mi sono reso conto che non solo il mio cazzo era duro come una roccia e ancora nel suo culo, ma che stava ancora dormendo. Cominciai a muovermi lentamente dentro e fuori, con lei sdraiata sulla pancia e io sopra di lei, sentendo il suo culetto contro il mio stomaco. Quando ho iniziato a muovermi, si è svegliata e ha iniziato a gemere di nuovo, e ho sentito rapidamente la pressione aumentare. Dopo solo un paio di minuti potevo sentire i suoi muscoli del sedere stringersi sempre più forte intorno al mio cazzo, e non ce la facevo più. Ha iniziato ad avere uno spasmo e io mi sono lasciata andare, riempiendola di nuovo con il mio sperma. Questa volta dopo pochi minuti ci siamo alzati e l'ho tirata fuori, un po' dolorante, e ho usato uno degli asciugamani per pulirla. Si è girata e ha posato un bacio sulle mie labbra, tenendo il suo corpo nudo contro il mio, e ha detto che non vedeva l'ora di passare il resto dell'estate con me. Aveva un luccichio malizioso negli occhi quando mi ha chiesto se poteva venire di nuovo nella mia stanza quella sera per guardare un film con me...

Altro da seguire...

Storie simili

Gatto ladro

Il gatto ladro Era passata quasi una settimana da quando ero a casa. Anche se Taiwan è un bel posto, ero pronto per tornare nel mio appartamento confortevole e tranquillo. Dopo aver trascinato i bagagli fuori dal taxi sono stato accolto da Steve, il portiere. Salii nell'ascensore e sentii il mio corpo diventare pesante quando arrivammo al 32esimo piano. Era tardi e la sala era silenziosa, ma per me era ancora giorno. Il jet lag è una stronzata. Entrai nell'appartamento e decisi che sarei andato direttamente a letto. Dopo essere rimasto lì per mezz'ora, ho iniziato a cambiare canale. Non c'è...

632 I più visti

Likes 0

Il rapimento di Vickie parte 4

Il rapimento di Vickie parte 4 Le persone che lo conoscono lo chiamano Cowboy. A loro insaputa, è uno stupratore seriale che rapisce donne graziose, single e mature, le violenta prendendo ciò che vuole e glielo fa piacere. Le sue vittime lo chiamano Gentle Rapist. Vickie, Julie, Tina e Teri sono quattro delle sue vittime che hanno scoperto la sua identità. Tutti concordano sul fatto che il suo rapimento e lo stupro delle sue vittime è per il loro piacere tanto quanto il suo. Stanno cercando di decidere di lasciare le cose come sperano che continui a rapirli, il che dà...

1.4K I più visti

Likes 0

Randy Randy

Randy è sempre stato ammirato dalle donne, con un corporatura di 6'4 che porta la maggior parte dei muscoli che ti darebbe essere un bracciante agricolo sarebbe stato sufficiente da solo. Ha anche una splendida massa di capelli biondi naturali e occhi azzurri avviare. A circa 14 anni dal suo matrimonio, ha iniziato a mostrare questo corpo fantastico a chiunque lo guardasse, guidando per grandi distanze verso campi per nudisti e spiagge per nudisti e suggerendo costantemente che i nostri incontri diventassero feste di immersioni magre. Circolavano voci secondo cui è diventato gay, le donne sembravano meno eccitate da lui e...

1.2K I più visti

Likes 0

Gigi e il barbecue a bordo piscina

Gigi e il barbecue a bordo piscina Ehi! Mi chiamo Gigi e voglio raccontarvi di una festa in piscina che io e mio marito abbiamo fatto la scorsa estate. Prima di tutto, sono 4'11, 90 libbre e ho una figura 34C-24-34. I ragazzi e io tutti amiamo il mio sedere. Amano anche le mie tette. Era domenica mattina e io e Jerry eravamo diretti in piscina per rinfrescarci. Indossavo il mio minuscolo bikini nero con taglio alla brasiliana. Amava quando diventavo in topless o addirittura nuda quando andavamo in tubing, o prendevamo il sole o nuotavamo sulle spiagge del fiume o...

1.3K I più visti

Likes 0

Devo essere il ragazzo più fortunato del mondo,

Devo essere uno dei ragazzi più fortunati del mondo. Ho un fantastico matrimonio di tre anni con una delle troie più sexy del mondo e lo adoro. Mi chiamo Paul e mia moglie è Mary. Ho 30 anni e sono 6'2 e peso 185 #. Ho un cazzo che mi attira molta attenzione. È alto 8 ed è spesso e duro come una roccia. Posso scopare per mezz'ora prima di scaricare così tanto sperma che nessuna figa è ancora riuscita a trattenerlo tutto. Mary è una vera bomba con un bel viso e un corpo all'altezza. Lei è alta 5'7 e...

1.3K I più visti

Likes 0

La vita non è una ciotola di ciliegie, a meno che...

LA VITA NON È UNA CIOTOLA DI CILIEGIE, A MENO CHE... . . Di aliveinpr Le mie storie non riflettono necessariamente le mie inclinazioni personali, desideri, desideri o fantasie. Si prega di leggere e godere di questa scrittura immaginaria. Ho avuto un ottimo lavoro e migliore della maggior parte degli stipendi. Ho anche imparato troppo tardi, ho avuto il marito più meraviglioso del mondo. Ho fatto una cazzata, ero ridotto a badare al bar ea guardare le donne sedute ai tavoli con dita di sconosciuti nelle fighe, oppure si masturbano un cazzo di sconosciuto sotto il tavolo. Una donna sulla trentina...

1.2K I più visti

Likes 0

Vivere la vita negli spogliatoi

Lexi si è svegliata al suono della campanella della settima ora, la campanella le era familiare perché le ricorda sempre l'ora del congedo. Lexi era un'atleta di punta nella squadra di pallavolo del liceo e ogni giorno dopo la scuola doveva andare ad allenarsi. Si affrettò verso il suo armadietto, notando che tutti i suoi amici si stavano salutando, prese la sua uniforme dall'armadietto e la borsa della palestra. e si precipitò negli spogliatoi delle ragazze. Di solito era la prima lì e oggi non era diversa. Andò al suo solito armadietto e iniziò a spogliarsi, si tolse la camicia e...

808 I più visti

Likes 0

L'orrore di Katie

Katie camminava lungo le strade buie delle file e file di case a schiera, sorridendo tra sé mentre lo faceva. Il vento soffiava dolcemente nella notte, giocando leggermente con i suoi lunghi capelli biondi. La musica e il rumore della festa che aveva appena lasciato si spensero nella notte buia e fredda mentre tornava alla sua macchina a poche strade di distanza nel Car Lot. Non c'è alcun suono tranne i dolci sussurri del vento nell'aria notturna. Katie si fermò davanti alla macchina, mettendo la borsetta sul cofano per cercare le chiavi sepolte in profondità. Cominciano dei leggeri passi dietro di...

948 I più visti

Likes 0

L'avventura della principessa(1)

Taryn è il figlio del Re Supremo dell'Impero di Kom, che comprende quasi la metà del mondo conosciuto, abitato da molte specie diverse di esseri, senzienti e non. Il padre, il nonno e il bisnonno di Taryn hanno lavorato a lungo e duramente per unire ed espandere l'impero dopo una lunga era di caos e conflitti, con grande successo. Le persone prosperano e amano il loro Re, non esistono guerre all'interno dell'Impero e i confini sono pacifici e stabili. Il Re è amato, capace e in ottima salute fisica, quindi il compito di essere principe è per lo più facile. Taryn...

658 I più visti

Likes 0

Incontro al lago

Incontro al lago Adam non era mai stato al lago in quel periodo dell'anno. Di solito veniva allo chalet solo all'inizio dell'estate, per godersi il sole e la gente che giocava nell'acqua. Tuttavia, dopo tutto quello che era successo aveva bisogno di un po' di tempo lontano, e la capanna era il luogo perfetto per ritrovare quella solitudine. In quel periodo dell'anno il lago era tranquillo, con pochi viaggiatori che arrivavano fin lì dopo la stagione del Ringraziamento. Adam si assicurò che ci fosse cibo in abbondanza in cucina, legna da ardere accanto alla casa e che tutto sembrasse in ordine...

570 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.