Storia veraIncestoIncintaEroticaCornutoVoyeurismoEstremoBDSMDonne anziane / MaschiHardcore
filme xxxfilme xxxfilme pornofilme pornoporno

Fantasie XXX

Sorelle selvagge I

Capitolo 1 Quella mattina d'inverno quando mi sono svegliato, non riuscivo a capire per un minuto perché mi sono svegliato. Non sembrava molto tempo fa da quando avevo dormito. L'istante successivo ho capito il motivo  quando qualcosa ha colpito duramente il legno della mia finestra. Qualcuno gli stava lanciando pietre! Borbottando parolacce ho lasciato il letto, mi sono avvolto uno scialle e sono uscito sul balcone. Immediatamente ho tremato. Faceva un freddo pungente e c'era una fitta nebbia che aveva avvolto tutto nelle vicinanze. chi è quello stronzo? ho urlato. Nessuno ha ammesso che lo fossero, quindi ho pronunciato altre parolacce...

45 I più visti

Likes 0

Gli amici della mia ragazza: Amy

Ciao, mi chiamo Sam e voglio raccontarti una storia che è successa a me. Non sto esagerando in nessuna parte, raccontando tutto come è successo. Lo ricordo come se fosse ieri. Avevo 15 anni e frequentavo ancora le superiori. La mia vita non era niente fuori dall'ordinario. Scuola di giorno, videogiochi e dopo dormi. L'ho fatto; tuttavia, ho una ragazza che era un anno più giovane di me - 15. Si chiamava Thu ed era vietnamita. La parte migliore della scuola era l'ora di pranzo. E non solo perché mi ha permesso di scappare da un'aula noiosa, ma perché avrei passato...

57 I più visti

Likes 0

Gli strani giri della vita, parte 3

Le strane svolte della vita, parte 3 Il lunedì e il martedì andavano e venivano, senza che fosse successo niente di eccitante, tranne che Sandy ha chiamato per dire che aveva ricevuto una bella offerta per la casa da una coppia di circa 30 anni. I suoi figli erano tornati dal loro papà, quindi non poteva venire, ma volevo. Sono andato in palestra dopo il lavoro lunedì, martedì e mercoledì e ho chiacchierato con una bella donna della mia fascia di età che era interessante e non aveva anelli o altre prove di impegno. Abbiamo parlato, mentre l'ho aiutata a riadattare...

219 I più visti

Likes 0

Il sogno di Giovanni si avvera

John: John si svegliò verso le cinque e mezza del mattino con una rabbia furibonda ancora una volta. Guardò in basso, prese la mano, se la fece scivolare lungo i pantaloni e iniziò a strofinarsi. Il motivo per cui si è svegliato era a causa sua. Alexandria, sebbene avesse solo 15 anni e fosse una matricola al liceo, sapeva di amarla. Tutto in lei lo eccitava; L'odore del suo shampoo alla fragola nei suoi ricchi capelli castano scuro che le arrivavano appena oltre le spalle, i suoi seni a coppa a C, il suo culo meravigliosamente stretto e le sue gambe...

216 I più visti

Likes 0

Lezioni familiari 15 di Darklord

Buongiorno Sara, disse la voce di Josie all'orecchio di Sara mentre teneva il ricevitore tra il mento e la spalla. Buongiorno Josie, rispose mentre faceva cenno a Jamey di uscire dalla stanza, mentre andava a prendere delle provviste per la festa. Come stai questa mattina? Arrapata, come sempre, rispose Josie. E tu? Oh, potrei esserlo, con solo un piccolo stimolo, ma Jamey è fuori a fare commissioni e i ragazzi se ne vanno a fare chissà cosa. Sì, più o meno lo stesso qui, tranne per il fatto che i bambini dormono dentro. Stanchi per le troppe feste la scorsa notte...

232 I più visti

Likes 0

Ritmo di The Rails

Siamo usciti dalla Union Station verso le 20:00. Nella canzone, il treno parte la mattina e arriva la sera. Immagino che le cose siano cambiate da quando Steve Goodman ha preso il treno e ha scritto la canzone. Potrei conviverci. Fin dalla prima volta che avevo sentito Arlo Guthrie cantare di The City of New Orleans, avrei voluto fare questo viaggio. Spesso, al lavoro o sotto la doccia, mi ritrovavo a canticchiare la melodia. Ora, in realtà ero sul treno leggendario, in viaggio da Chicago a New Orleans. Stavamo cambiando auto a Memphis, nel Tennessee verso le 6:30 del mattino, a...

254 I più visti

Likes 0

La trasformazione di Gloria - la palestra

Ed, uno scienziato genetico e medico straordinariamente brillante, ha lavorato diligentemente per molti anni in un importante istituto di ricerca genetica con un obiettivo particolare in mente: trasformare la sua ragazza, Gloria, nella donna dei suoi sogni più sfrenati. Alla fine, ottiene segretamente le scoperte genetiche di cui ha bisogno, la più difficile delle quali è far apparire modifiche genetiche nel soggetto del test, piuttosto che solo nella loro progenie. È ansioso di procedere, anche se non comprende appieno la scienza. Non consulta Gloria perché pensa che sarebbe troppo spaventata. Quindi inizia a esporla ai virus che trasportano i geni desiderati...

280 I più visti

Likes 0

Solo per cavarsela II

La luce del sole che filtra dalla finestra della camera da letto mi sveglia. È direttamente nei miei occhi. Gemendo mi giro nel sacco a pelo e infilo la testa sotto il cuscino. Una mano mi scuote rudemente la spalla e Tyler mi allontana il cuscino. “Alzati, Natalie! Non costringermi a portarti di nuovo a scuola! Tyler si lamenta esasperato. Mi sta ancora scuotendo la spalla. Apro gli occhi e lo guardo male. Mi sta fissando e non ha ancora smesso di scuotermi la spalla. Lasciami andare! scatto, irritato. Scuote la testa e scompare nella stanza principale. Tyler è mio fratello...

264 I più visti

Likes 0

I segreti sporchi di Lindsay

Ohhhh! Ohhhh! Ohhhh! Lindsay è sempre in paradiso quando ha il suo dildo di vetro lungo preferito con il bordo a vortice che entra ed esce dalla sua piccola figa rosa. Torna a casa tutti i giorni e ne ha bisogno subito dopo una lunga giornata di lavoro. Il suo capo, il signor Franklin, la fa impazzire ogni giorno dove torna a casa e guida quel dildo dentro gemendo il suo nome desiderando che fosse il suo cazzo e la sua scrivania invece di quel dildo e quel cuscino. Adora strofinare il suo piccolo clitoride mentre pensa a lui che la...

260 I più visti

Likes 0

Fat Bastards violenta il mio culo - storia 4

Sapevo che The Fat Bastard sarebbe stato in giro oggi per riscuotere l'affitto e non sapevo cosa aspettarmi. Non avevo i soldi, quindi ero sicuro che avrebbe voluto scoparmi di nuovo, ma non sapevo cos'altro avrebbe potuto volere. La prima volta che è venuto, mi aveva appena scopato lui stesso, ma la seconda volta mi aveva dato anche a suo figlio. Questa sarebbe stata la terza volta e sospettavo che sia lui che suo figlio mi avrebbero voluto scopare di nuovo, ma non sapevo se sarebbe stato sufficiente per coprire l'affitto del mese. Ero sdraiato sul mio letto a leggere un...

317 I più visti

Likes 0