Capirlo (ripubblicare)

347Report
Capirlo (ripubblicare)

Introduzione: come ho imparato a conoscere il sesso   Capirlo (Repost)
Di Kim
Categoria = giovane, maschio preadolescente, femmina preadolescente, storia vera, verginità

Questa è una riscrittura di una storia che ho pubblicato diversi anni fa. Lo sto riscrivendo nel formato "Lui pensava, lei pensava" che diversi autori di questo sito hanno utilizzato di recente. Questo evento in realtà mi è successo quasi 20 anni fa. Ho preso un po' di licenza letteraria con quello che ognuno di noi stava pensando in quel momento.

Come hai imparato a conoscere il sesso? A volte impariamo in Sex Ed a scuola, a volte un genitore ti fa sedere e lo spiega. Questa è la storia di come ho imparato molto di ciò che so sul sesso.

Era una calda giornata estiva quando avevo 11 anni. Mio fratello di 12 anni ed io eravamo due case in fondo alla strada a giocare a palla nel cortile sul retro con Eric che aveva anche lui 12 anni. Nel bel mezzo della partita, improvvisamente ha iniziato a piovere – forte! Eric ed io ci precipitammo in un capannone vicino mentre mio fratello correva in casa. Eric ed io ci asciugammo con un vecchio asciugamano appeso al muro e ci sedemmo ad aspettare che smettesse di piovere. Mi sono seduto su una cassa di plastica per il latte ed Eric si è seduto sul motore di un tosaerba.

Dopo una breve discussione sul tempo, Eric ha pensato: "Questa è una grande opportunità per sollevare l'argomento del sesso e forse avrò fortuna". Fu allora che mi chiese cosa sapevo del sesso. Ho pensato "Wow, non ho mai avuto una discussione sul sesso con un ragazzo, quindi parliamone per vedere dove porta". Gli ho detto che sapevo che per avere un bambino un uomo e una donna dovevano fare sesso. Poi ho ripetuto l'uovo incontra la storia dello sperma di 3° o 4° grado Sex Ed. Sapevo anche che le donne facevano gli ovuli, gli uomini facevano lo sperma e i due si incontravano dentro la donna. Quello che non sapevo era come lo sperma dell'uomo fosse entrato nella donna. Eric si è offerto volontario affinché lo sperma entrasse nella donna, un uomo doveva mettere il suo pene nella virgina di una donna. Ho pensato “OK, ho appena imparato qualcosa di importante. Mi chiedo come funzioni effettivamente?" Ho detto a Eric che mi ricordavo di aver sentito che la maggior parte delle persone lo faceva a letto nuda. Eric pensò "Sembra davvero interessata, andiamo avanti". Ha detto di aver sentito dire che era divertente e che si sentiva davvero bene. Ho convenuto che qualcosa del genere doveva essere vero perché quasi tutti rendevano il SESSO un grosso problema.

Stava ancora piovendo molto forte e noi saremmo rimasti lì ancora per un po'. Eric pensò "Sta andando bene, proviamo ad andare al passaggio successivo". Ha detto che tutti questi discorsi sul sesso gli avevano reso duro il pene e mi ha chiesto se volevo vederlo. Ho pensato "L'ultima volta che ho suonato ti mostrerò il mio se mi mostrerai il tuo è stato quando avevo 7 anni, ma non avevo mai visto un pene eretto". Essendo una persona curiosa ho detto OK. Eric si è tirato giù i pantaloncini ed era lì che il suo pene pre-pubertà sporgeva dritto. Era lungo circa 3 pollici e delle dimensioni del mio dito. Aveva una testa di colore rossastro all'estremità con un buco nel mezzo. Eric ha detto che il buco aveva due scopi: era lì che usciva la sua pipì e dove sarebbe uscito lo sperma dopo aver raggiunto la pubertà in un anno o due. Sotto la base era appeso un piccolo sacco con due noci grandi circa come biglie. Mi ha chiesto se volevo sentirlo, così l'ho fatto. La pelle era morbida ma il pene era sodo e rigido. Il sacco era molto rugoso ed espanso quando l'ho tirato. I suoi dadi sembravano molto sodi, ma si spostavano quando cercavo di sentirli. Dopo aver finito di ispezionare il suo "pacchetto", ha chiesto di vedere il mio.

Sapevo che sarebbe arrivato, quindi ho fatto uno spettacolo di calzoni corti e mutandine. Mi sono alzato e ho lasciato che guardasse la mia figa glabra. Mi sono girato un paio di volte e ho lasciato che mi guardasse da ogni angolazione. Pensò "Wow, questo potrebbe essere il mio giorno fortunato, lasciamo perdere!" Poi ha chiesto se poteva guardare dentro. Ho pensato "perché no", così mi sono tolto i pantaloncini e le mutandine, mi sono seduto sulla cassetta del latte e ho allargato le gambe. Ho allargato le labbra della mia figa con le dita mentre Eric si è chinato per guardarlo bene. Ha detto che non sembrava molto grande o molto profondo. Mi ha chiesto se avessi mai messo le dita nella mia figa. Ho pensato "Mi chiedo dove vuole portarlo adesso?" Ho detto che l'avevo provato una volta ma ho smesso dopo aver inserito un dito di circa un pollice perché faceva male. Mi ha chiesto quanto tempo fa ci avevo provato e ho detto almeno un anno fa e forse due. Ha detto di non preoccuparsi; Probabilmente ero cresciuto molto da allora.

Eric ha poi chiesto di vedere il mio seno. Sapevo che sarebbe arrivato anche lui, quindi gli ho detto che non c'era molto da vedere mentre sollevavo la maglietta per mostrargli i due grumi grandi come marshmallow che mi crescevano sul petto. Allungò una mano e fece scorrere le dita tutt'intorno a loro e poi solleticava i miei piccoli capezzoli. Erano molto sensibili e piccoli fulmini formicolanti iniziarono a irradiarsi in tutto il mio corpo. Ho pensato "Wow, mi piacciono questi nuovi sentimenti". Dopo un paio di minuti, Eric ha suggerito di vedere se potevamo "Fallo".

Ho deciso che ero disposto a provare ma non avevo idea di cosa fare. Si è scoperto che nemmeno Eric lo ha fatto. Abbiamo discusso di come potremmo farlo nello spazio molto piccolo disponibile nel capannone, Eric ha suggerito di provare a farlo in piedi. Eric era circa 6 pollici più alto di me, quindi ha dovuto accovacciarsi per allineare il suo pene con la mia figa. Ciò significava che le sue gambe dovevano essere all'esterno delle mie e che non potevo allargare molto le gambe. Quell'idea non ha funzionato. Poteva strofinare la testa del suo pene contro le labbra della mia figa ma non riusciva a farlo entrare. Non era abbastanza lungo!

Dopo un paio di minuti di frustrazione, ci siamo fermati e ci siamo seduti per trovare un modo migliore. Eric era seduto sulla cassetta del latte e mi ha suggerito di sedermi in grembo a lui. Ho pensato "Non ho intenzione di mettere il mio sedere nudo su quel grasso motore del tosaerba", quindi mi sono seduto in grembo con la schiena rivolta a lui. Potevo sentire il suo pene spingere contro il mio sedere ma non era affatto vicino alla mia apertura. Ho allargato le gambe e mi sono sporto in avanti. Ora potevo guardare in basso e vedere la testa del suo pene mentre si strofinava sulla mia figa ma continuava a non trovare la mia apertura. Mi sono abbassato e ho cercato di guidarlo verso la mia apertura ma non eravamo per niente coordinati e continuava a scivolare fuori. In quella posizione la mia figa non era abbastanza vicina al suo pene corto da permettergli di mettere più di metà della testa tra le mie labbra. Eric ha detto che era davvero bello e caldo. Mi sentivo sia eccitato che frustrato. Ero eccitato dalla sensazione di contatto da pelle nuda a pelle nuda e dalla stimolazione di un pene che mi sfregava tutt'intorno sul sedere. Ero frustrato dal fatto che non stessimo ancora "facendolo".

Dopo un po' mi è venuta un'idea e ho suggerito di cambiare posizione e di affrontarlo. Mi voltai e rimasi a cavalcioni su di lui mentre si appoggiava allo schienale della cassetta del latte. Ora potevamo entrambi vedere cosa stava succedendo. Poteva guidare il suo pene mentre tenevo aperte le labbra della mia figa. Mi sono dimenato finché non siamo stati allineati e la testa è stata proprio contro la mia apertura. "Pensavamo entrambi che avrebbe funzionato e ci siamo andati per quello". Ha cercato di sollevare i fianchi e spingere, ma non è successo molto. Avrebbe spinto e il mio corpo sarebbe stato sollevato di un pollice o giù di lì. Ho sentito molta pressione intorno/vicino/nella mia figa ma nessuna penetrazione. Il suo pene molto secco non sarebbe entrato nella mia figa altrettanto secca. Abbiamo continuato a provare per un minuto o due e poi siamo stati interrotti. La pioggia aveva quasi smesso e mio fratello stava urlando per noi dalla porta sul retro. Entrambi abbiamo pensato "Oh merda!"

Ci siamo rapidamente infilati i vestiti e abbiamo messo la testa fuori dalla porta. Mio fratello ha detto che dovremmo entrare perché la madre di Eric stava servendo bibite e patatine. La mia lezione di sesso era finita e avevo imparato molto ma nonostante i nostri migliori sforzi ero ancora vergine.

Storie simili

La moglie vuole un altro bambino_ (1)

Questa è una storia di fantasia che coinvolge me, mia moglie e il suo patrigno Mia moglie, Nicole ed io siamo sposati da 7 anni e abbiamo tre figli meravigliosi. Viviamo in una città più piccola e la maggior parte delle persone qui sono amici intimi e molta famiglia. Quando è nato il nostro primo figlio, gli è stata diagnosticata una sindrome ed è stato allora che abbiamo scoperto che entrambi siamo portatori di un gene. Dopo che al nostro secondo figlio è stata diagnosticata la sindrome, quando ho deciso che avrei dovuto sottopormi a una vasectomia per evitare che altri...

675 I più visti

Likes 0

Trovare il maestro

Trovare il maestro Prima parte Ci siamo incontrati online, come fanno tante persone in questi giorni. Era un sito di social per adulti, ed era lì che definivo la mia persona online e mi liberavo finalmente dal nascondere le mie preferenze sessuali. Mi ha stupito che ci fossero così tanti uomini in cerca di una donna come me, ma sono rimasto anche sbalordito nello scoprire, mentre parlavo con molti di loro, che non avevano idea di come gestirmi correttamente. L'uomo di nome Wolf, con i lunghi capelli scuri, la barba folta e i luminosi occhi verde giada, conosceva il modo giusto...

663 I più visti

Likes 0

Fantasia realizzata

FANTASIA REALIZZATA Stava soffrendo. Se l'è meritata. Era stata sciocca, i suoi desideri avevano annebbiato il suo buon senso e l'avevano portata ad agire impulsivamente. Lo aveva incontrato online e anche se fin dall'inizio il suo istinto le diceva che poteva essere pericoloso, ma quando le ha descritto come l'avrebbe usata ha eccitato il suo desiderio masochista e lei non ha potuto resistere alla tentazione. Quindi era andata dove lui le aveva detto e poi aveva fatto quello che lui le aveva detto di fare. “Quando arriverai lì vedrai un furgone nero. Apri le porte posteriori, sali, chiudi le porte. Sul...

658 I più visti

Likes 0

Mia moglie Maryanne - Cap. 3

Maryanne e io, e talvolta con il nostro amico John, abbiamo continuato settimana dopo settimana con il nostro gioco di Maryanne indossa il suo vestito sexy e visitiamo un bar locale. In realtà, siamo stati lontani dai bar troppo vicini a casa e da quelli in cui potevamo incontrare qualcuno dei miei colleghi. Non so come potrei affrontare le persone con cui ho lavorato scoprendo il nostro piccolo segreto. Sono sicuro che se fossimo scoperti la voce si sarebbe diffusa in tutto il posto di lavoro e ogni possibile futuro che avevo con l'azienda sarebbe finito. Tuttavia, non avevamo programmi per...

630 I più visti

Likes 0

Rito di passaggio

Rito di passaggio Capitolo 1 Le gambe della sorella di Jimmy Smith erano gettate su ciascuna delle sue spalle mentre si spingeva con forza nel suo stretto tunnel. Guardando in basso, poteva vedere la schiuma bianca che ricopriva il suo cazzo e il morbido castano lanuginoso dei suoi peli pubici. L'aria si riempì dei suoni squishy del suo cazzo che martellava la sua succosa figa bagnata. I suoi piccoli seni volavano avanti e indietro. I suoi capelli castani lunghi fino alle spalle circondavano il suo viso sudato. I suoi occhi si fissarono su quelli di lui, la sua bocca aperta con...

575 I più visti

Likes 0

I Ragazzi ritornano!

I ragazzi tornano! Ci è voluta una settimana per organizzare un momento reciprocamente gradevole in cui Brad e Mike tornassero per un altro incontro con mia moglie Beth. L'ultima volta che i ragazzi sono stati qui, Beth si è divertita moltissimo e non vedeva l'ora di ripetere l'esibizione. Mi aveva persino detto che li avrebbe portati direttamente in camera da letto dove avrebbero potuto davvero farlo. Sono rimasto un po' sorpreso quando sono andato ad aprire la porta. C'erano Brad, Mike e altri due bei ragazzi. Brad mi ha indotto da Chad e Dan, che avevano entrambi 18 anni, e ha...

432 I più visti

Likes 0

I segreti depravati della mamma 3

Qualche settimana fa ho beccato mia madre a fare sesso con il suo cane (vedi parte 1 di Mom's Depraved Secrets). Disgustato all'inizio, in seguito non riuscivo a togliermi l'immagine dalla testa: mamma a quattro zampe, il suo corpo nudo dai toni yoga esposto, culo rotondo in aria, seni pesanti appesi al pavimento, cazzo di cane bloccato dentro di lei figa. Così caldo. Più tardi mi ha raccontato la storia di come sono iniziate le sue avventure di cazzo di cane; derivante da una singola e-mail della sua amica (vedi parte 2 di Mom's Depraved Secrets). Ha anche rivelato che vorrebbe...

418 I più visti

Likes 0

Le avventure della ragazza esibizionista, parte 3

Breve riassunto delle parti 1 e 2. Kadri ha sentito a 11 anni che la sua passione è l'esibizionismo. Partendo nuda sulla spiaggia del lago, diventa sempre più audace. Ha anche fatto sesso a 12 anni con il suo allenatore ed è diventata una tossicodipendente. Kadri non ha nemmeno esitato ad uscire nudo in inverno. Ho conosciuto Kadri, quando ha fatto l'autostop e l'ho presa in braccio. Le ho proposto alcune esperienze di esibizionismo e l'ultima parte si è conclusa, quando Kadri ha trascorso circa 2,5 ore nuda al centro commerciale. NB! L'inglese non è la mia lingua madre! Quando Kadri...

360 I più visti

Likes 0

Eddie, la mamma del suo amico e Betty

June Cleaver era la mamma di due giovani uomini ben educati, Waldo di 20 anni e Theo di 19 anni. Era la tipica casalinga di periferia americana che amava suo marito Ward ed era sposata con lui da oltre 32 anni. La 53enne June era piena di seni di 40 gg, un culo grasso e rotondo ed era formosa. A 5 piedi 9 era un bicchiere d'acqua alto ed è per questo che il giovane Eddie Haskell, bramava la mamma del suo migliore amico. Eddie, 20 anni, aveva scoperto di recente l'ipnotismo e scoprì di essere davvero bravo in questo. Quindi...

306 I più visti

Likes 0

Fat Bastards violenta il mio culo - storia 4

Sapevo che The Fat Bastard sarebbe stato in giro oggi per riscuotere l'affitto e non sapevo cosa aspettarmi. Non avevo i soldi, quindi ero sicuro che avrebbe voluto scoparmi di nuovo, ma non sapevo cos'altro avrebbe potuto volere. La prima volta che è venuto, mi aveva appena scopato lui stesso, ma la seconda volta mi aveva dato anche a suo figlio. Questa sarebbe stata la terza volta e sospettavo che sia lui che suo figlio mi avrebbero voluto scopare di nuovo, ma non sapevo se sarebbe stato sufficiente per coprire l'affitto del mese. Ero sdraiato sul mio letto a leggere un...

317 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.