Sposi - Una storia di Halloween

962Report
Sposi - Una storia di Halloween

Questa è una storia triste, dolce, che riecheggia un tempo che molti vorrebbero dimenticare mai accaduto in questo paese. Ma lo ha fatto, e i fantasmi di quel tempo vivono in molte famiglie in molti modi diversi. Non c'è molto sesso esplicito in questo. È più un poema sinfonico (scrittura che crea uno stato d'animo), ma mi è arrivato quasi completo in un unico lampo brillante. Ho provato a scrivere quello che ho visto e quello che ho sentito e quello che ho sentito. Spero che tu possa vedere, ascoltare e sentire anche un po' di questo.

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

AVVERTIMENTO! Questo avviso potrebbe non essere necessario per questa particolare storia, ma lo includo perché è necessario per la maggior parte delle mie storie. Se decidi di leggere altre mie storie, assicurati di leggere le informazioni e gli avvertimenti all'inizio di ogni storia.

Tutta la mia scrittura è destinata SOLO agli adulti di età superiore ai 18 anni. Le storie possono contenere contenuti sessuali forti o addirittura estremi. Tutte le persone e gli eventi raffigurati sono fittizi e qualsiasi somiglianza con persone vive o morte è puramente casuale. Azioni, situazioni e risposte sono SOLO fittizie e non dovrebbero essere tentate nella vita reale.

Se hai meno di 18 anni o non capisci la differenza tra fantasia e realtà o se risiedi in uno stato, provincia, nazione o territorio tribale che proibisce la lettura degli atti rappresentati in queste storie, interrompi immediatamente la lettura e muoviti da qualche parte che esiste nel ventunesimo secolo.

L'archiviazione e la ripubblicazione di questa storia è consentita, ma solo se l'articolo include il riconoscimento del copyright e la dichiarazione di limitazione d'uso. Questa storia è protetta da copyright (c) 2019 di The Technician.

I singoli lettori possono archiviare e/o stampare singole copie di questa storia per uso personale e non commerciale. La produzione di copie multiple di questa storia su carta, disco o altro formato fisso è espressamente vietata.

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

* * * * * * * * * * * *

Era una frizzante, ma non fredda, sera di fine ottobre nella "terra di mezzo" appena a nord di Vidalia, in Louisiana, quando Shelly uscì dal bosco e attraversò il campo di cotone raccolto verso un piccolo quadrato di erba ed erbacce che fuori quasi come un'isola nel campo vuoto. Se guardavi da vicino quella piazza, potevi vedere i resti di una fondazione in mattoni che spuntavano leggermente dall'erba appena dentro dove le erbacce lasciavano il posto a un campo coltivato. Al centro di quella fondazione c'era un pezzo di muratura più moderno.

Il moderno, ovviamente, è relativo. Questi mattoni erano stati esposti alle intemperie per almeno cento anni, ma erano mattoni fatti a macchina, cotti in forno piuttosto che i mattoni fatti a mano ed essiccati al sole che un tempo erano stati le fondamenta della casa. Anni di vento e pioggia avevano logorato quei mattoni teneri fino al punto in cui solo uno o due corsi erano ancora sopra il livello del suolo. Con la forza che viene dal forno, tuttavia, e senza i rigidi inverni degli stati più settentrionali a gelare e rompere la malta che teneva insieme i mattoni, le panche e i supporti di quello che sembrava essere un tavolo da picnic in pietra erano ancora solidi come quando erano stati costruiti molti decenni prima. Il grande cestino da picnic al centro del tavolo era ancora più moderno. Il cibo e le bevande all'interno, sebbene cibi classici della zona di un tempo, erano preparati al momento.

Un giovane sedeva in attesa al tavolo. La pelle scura e gli abiti scuri di Harold lo fecero quasi mimetizzare nelle ombre del crepuscolo. Il suo viso si illuminò quando vide il vestito bianco di Shelly che svolazzava al vento della sera mentre attraversava il campo di cotone. La sua carnagione color pesca e crema era solo leggermente più scura del vestito bianco che le ondeggiava intorno.

Si è sposata con quel vestito. E sarebbe stata sepolta con quel vestito se avessero mai trovato il corpo... o il vestito. Nessun corpo o resto umano di alcun tipo fu mai recuperato dalle rovine della casa. Quando il fuoco si fu spento, non era rimasto altro che un sottile strato di fine cenere grigia, confinato per lo più all'interno delle quattro file di mattoni che tenevano la casa leggermente sollevata dal terreno umido.

Non trovare i corpi era probabilmente la cosa migliore. Ciò ha impedito una discussione su dove seppellire la coppia. La sua famiglia faceva parte dell'élite di Natchez. Il suo pedigree veniva dall'altra sponda del fiume e un po' più misto. A quei tempi sarebbe stato chiamato "quadroon", nel senso che era nero solo per un quarto. Sua nonna era una schiava domestica in una piantagione di cotone della Louisiana. Sua madre era una "mulatta", nel senso che suo padre - sconosciuto, ma probabilmente il signore del maniero - era bianco. Tecnicamente era una donna libera, essendo stata liberata dal suo padrone alla sua morte, ma la sua vita non era molto migliore di quando era una schiava. Si guadagnava da vivere in una delle "case sportive" di Vidalia. Anche suo padre... anche lui bianco... probabilmente di Natchez... era sconosciuto. Così, attraverso l'introduzione di due generazioni di padri bianchi sconosciuti, l'eredità di sua madre era stata diluita a un quarto.

Harold e Shelly si sono sposati ad Halloween. C'erano diversi motivi per cui hanno scelto quella data. Uno era che sapevano che il giudice di pace che li avrebbe potuti sposare sarebbe stato molto ubriaco di sidro forte alla festa di Halloween in città. Lo è sempre stato e quest'anno non è stato diverso. Con mano tremante e parole confuse, è stato in grado di condurre la cerimonia con un piccolo aiuto, ma la sua mente era troppo confusa per comprendere appieno cosa stesse accadendo o cosa stesse effettivamente facendo.

L'altro motivo per scegliere Halloween era che era possibile sposarsi ancora in costume, maschere comprese. In questo modo il JP ubriaco avrebbe avuto ancora meno probabilità di rendersi conto che stava autorizzando l'incrocio di razze.

Shelly era vestita da sposa strega con un abito bianco, un cappello da strega nero e una maschera di seta nera che le copriva la metà superiore del viso. I suoi lunghi capelli biondi erano raccolti con cura nel cappello a punta in equilibrio sulla sua testa. Harold indossava un completo da Minstrel Man con un cappotto nero oversize e una cravatta rossa ridicolmente grande legata parzialmente a fiocco. Tutto quello che usava come maschera era un'ampia striscia di vernice a base di grasso bianca spalmata intorno alla bocca. Da lontano... o attraverso una foschia da ubriaco... sembrava un uomo bianco con la faccia nera.

Non è stato fino a quasi mezzanotte che la famiglia di Shelly ha capito cosa stava succedendo e ha rintracciato il JP. Shelly e Harold avevano usato i loro veri nomi nel registro ufficiale del matrimonio. Il giudice divenne improvvisamente molto più sobrio quando si rese conto di aver appena sposato la figlia di una delle famiglie più potenti di Natchez con un uomo che prima di "The War" sarebbe stato uno schiavo.

«Mi ha stregato», urlò. "Non riuscivo a capire cosa stavo facendo."

Forse il padre di Shelly gli ha creduto. O forse nella sua estrema rabbia ha visto un modo per liberare la sua famiglia da questa macchia oscura. In ogni caso, quando un grido di "Brucia la strega" è stato urlato dalla folla, ha alzato il braccio in aria e ha chiesto cavalli e torce.

"The Middle Ground" faceva parte del Missouri allora. In realtà lo è ancora, ma allora si trovava anche sul lato orientale del Mississippi. Dal momento che hanno standardizzato il canale per il Big Muddy, devi guidare in Lousiana e andare all'inferno e deviare su strade secondarie e sentieri di campo per arrivarci. La Terra di Mezzo era, ed è tuttora, un terreno paludoso e molti dei cavalli caddero quando entrarono in buche profonde che sembravano pozzanghere poco profonde, ma gli altri continuarono ad andare avanti fino a raggiungere la piccola casa che Harold aveva costruito nella pianura alluvionale vicino al fiume.

Gli sposi erano dentro a fare quello che fanno gli sposi la prima notte di nozze, quindi non hanno sentito la folla fino a quando le torce e le lanterne non si sono schiantate contro il lato della casa. Apparentemente qualcuno aveva già spruzzato quasi un barile di olio per lanterne sull'assicella stagionata e sui travi della casa perché tutto è diventato un ruggente inferno in pochi secondi. Ci furono alcune brevi urla, e poi tutto tacque tranne il continuo ruggire delle fiamme.

Shelly si è seduta dall'altra parte del tavolo rispetto a suo marito per una notte... e per più di cent'anni.

"Chi pensi che l'abbia costruito?" disse Harold, indicando il tavolo. "E perché?"

"Perché te lo chiedi dopo tutti questi anni?" lei chiese.

"Strani pensieri che mi vengono in mente al chiaro di luna", rispose con un sorriso. Poi, più seriamente, aggiunse: «Ma voglio ancora saperlo. Chi? E perché?"

"Mia sorella", rispose Shelly, strofinando la superficie di pietra consumata del tavolo. Poi si allungò attraverso il tavolo, gli prese la mano tra le sue, lo guardò negli occhi e disse tristemente: "Colpa".

"Colpevolezza?" chiese Harold. "Non faceva parte della mafia."

«No», disse dolcemente Shelly, «ma era lei la strega della famiglia, non io. La folla sapeva che qualcuno aveva celebrato il Sabbath delle streghe nel fondo del fiume ad Halloween negli ultimi due anni. Così, quando quel povero e confuso giudice di pace disse che l'avevo stregato, pensarono di aver trovato la loro strega.

"Ci avrebbero bruciato comunque", disse Harold sbuffando. «Era così allora.»

"Ha anche incantato questo posto", disse Shelly, guardandosi intorno, "in modo che finché qualcuno lascia del cibo per noi, possiamo tornare per un altro giorno."

“E,” disse Harold mentre le accarezzava il braccio, “per un'altra notte.”

«Sì», disse con una leggera risata, «c'è anche quello. Ma prima mangiamo.

Quando ebbero finito il pollo, le verdure e il pane di mais e lo innaffiarono con acqua fresca e limpida, Harold stappò il vino. "Sono tornati a includere un cavatappi", ha detto mentre lo spingeva nella parte superiore della bottiglia. "Ma i tappi sono uno strano tipo di materiale."

"I tempi cambiano", disse mentre tendeva il bicchiere. "Tutto cambia", ha continuato. “Natchez è diventato così grande. Così ha Vidalia. Se non fosse così basso e umido, probabilmente ci sarebbero case fin qui.»

Ciascuno finì un bicchiere e parte dell'altro prima che Harold posasse il cesto a terra e piegasse la sottile tovaglia in modo che fosse spessa tre strati sul piano del tavolo. "Duro quanto un materasso di pannocchie di mais, ma non grumoso", disse sistemandosi il cappotto in modo da fornire solo un po' più di cuscino sul piano del tavolo.

"Sai che non proviamo più cose del genere", disse mentre si faceva scivolare il vestito lungo le gambe e lo ripiegava sulla panca.

"Ma posso vederlo", ha detto, scrollando le spalle, "quindi è come se potessi sentirlo."

In pochi minuti erano nudi l'uno nelle braccia dell'altra sullo strano tavolo che ora era il loro letto. Il loro fare l'amore era lento e deliberato, come se avessero tutto il tempo del mondo. Successivamente si sdraiarono l'uno nelle braccia dell'altro e guardarono la luna muoversi nel cielo.

Si tenevano leggermente l'un l'altro per tutta la notte mentre assaporavano la sensazione di un altro corpo umano accanto a loro. Mentre giacevano avvinghiati, entrambi immaginarono che ci fosse vero calore tra di loro e che la sensazione di freddo fosse dovuta solo all'aria frizzante della notte.

“Farà presto luce,” disse infine Harold.

Shelly si sollevò parzialmente sopra di lui, lo baciò e disse: "Se calcoliamo bene i tempi, possiamo finire proprio mentre sorge il sole".

"Non sono sicuro di riuscire a cronometrare le cose così bene", rispose dolcemente.

"Ecco perché avrò il controllo", rispose lei e finì di tirarsi su di lui in modo da poter impalare la sua mascolinità. Quindi iniziò un lento movimento oscillante che a volte accelerava ea volte rallentava mentre entrambi gemevano sommessamente. Proprio mentre il sole spuntava all'orizzonte, ci fu un forte gemito ed entrambi scomparvero.

***

Circa un'ora dopo, una jeep grigia e malconcia scendeva rombando lungo il sentiero sterrato fino al piccolo campo di cotone ai margini di The Middle Ground. Rimase vicino agli alberi mentre serpeggiava lungo il bordo del campo e su fino alla macchia quadrata di erba ed erbacce con un tavolo da picnic al centro.

"Fammi capire bene", disse la giovane donna sul sedile del passeggero. "La tua bis-bis-bisnonna ha creato un fondo fiduciario nella tua famiglia che richiede che tu porti qui un cestino da picnic ogni notte di Halloween?"

"Già", rispose l'uomo.

"E poi torni fuori domattina e lo raccogli?"

"Sì."

"Pensavo che tutta quella roba del Giorno dei Morti fosse esposta sulle tombe delle persone per il giorno dopo Halloween", ha detto, suonando leggermente sconcertata.

Mentre prendeva il cestino e iniziava a rimetterci dentro i piatti, i bicchieri di vino e la bottiglia di vino vuota, disse: “Questa non è roba da Giorno dei Morti. Risale a prima che se ne fosse mai sentito parlare da queste parti. E questo...” indicando l'area delineata dalle fondamenta in mattoni... “È una tomba”.

Rimase in silenzio per un momento e poi continuò: “Inoltre, qualcuno, o qualcosa, in realtà mangia il cibo e beve il vino. Alcuni dei locali abbastanza coraggiosi da venire qui ad Halloween affermano persino di poter sentire voci e gemiti provenire da qui per tutta la notte.

Cominciò a piegare la tovaglia, ma poi si fermò e la tenne tra le braccia. Guardandolo, ha detto: "E ripiegano sempre la tovaglia in modo che si adatti perfettamente alla parte superiore del tavolo".

"Essi?" lei chiese.

"La sorella della mia bis-bis-bisnonna Shelly e suo marito Harold", disse a bassa voce, cercando di mantenere la voce normale. "Sono stati linciati a fuoco la prima notte di nozze."

Quando ha chiesto quale fuoco fosse linciato, ha indicato le fondamenta. Anche dopo molti decenni, c'era ancora un aspetto bruciato all'interno dei mattoni, e il terreno all'interno delle fondamenta sembrava... diverso... da quello sul campo.

Rabbrividì e si afferrò con le mani che quasi le affondavano nella carne delle braccia. Poi rimase a guardare il terreno tra il tavolo da picnic e le fondamenta di mattoni per diversi minuti. Alla fine le sollevò la testa in modo che potessero guardarsi negli occhi e disse lentamente: “Ho detto che dovevi sapere dei fantasmi di famiglia prima di prendere una decisione. Avevi bisogno di conoscere il tipo di famiglia in cui ti saresti sposato se avessi detto di sì.

Quando lei non disse nulla, continuò: "Beh... hai qualcosa da dire?"

Gli prese la tovaglia dalle mani e la ripiegò in modo che entrasse nel cestino da picnic. Poi si voltò verso di lui e disse: “Sì, sarò tua moglie. E l'anno prossimo, quando prepariamo il cestino da picnic, metterò una tovaglia più spessa... o anche uno spesso tappetino da yoga". Lei sorrise alla sua espressione confusa e disse allegramente: "Dopo tutto, sono sposi novelli".

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

FINE DELLA STORIA

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

Storie simili

La storia del sesso di Katrina Kaif Questa è la storia della ragazza più calda del culo Katrina Kaif. _(1)

Questa è la storia della ragazza più sexy Katrina Kaif. Una volta Salman e Katrina Kaif andarono in tournée negli Stati Uniti e di notte andarono in un pub a giocare a biliardo. Quando entrarono nella sala giochi videro che stavano giocando tre giganteschi negri. Quando sono entrati, tutti e tre i ragazzi hanno detto wow! Che cagna sexy nella loro lingua locale e il loro bastone sta a 90 gradi completamente eretto nei pantaloni. Katrina indossava una minigonna monopezzo celeste a strisce singole che mostrava le sue spalle complete fino alle tette e le cosce sexy. Hanno discusso tutti nella...

969 I più visti

Likes 0

The Rogue's Harem Book 3, Capitolo 14: Promessa mantenuta

L'harem del ladro Libro Tre: L'Harem Appassionato Di The Rogue Parte quindici: Promessa mantenuta Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2018 Nota: grazie a WRC264 per la versione beta di questo. Capitolo quarantatré: Art's Reminder Aingeal - Il principato di Kivoneth, I conflitti di Zeutch Il corpo di vimini del levriero si sgretolò intorno alle nostre anime. Potevo sentire il corpo del povero procuratore disfarsi. La sovralimentazione del martello diamantato gli aveva inviato troppa energia. Il levriero non era un vero e proprio procuratore. Il fumo si alzò, il vimini prese fuoco. Cosa ci succede quando viene distrutto? ho chiesto ad...

1.3K I più visti

Likes 0

Capirlo (ripubblicare)

Introduzione: come ho imparato a conoscere il sesso   Capirlo (Repost) Di Kim Categoria = giovane, maschio preadolescente, femmina preadolescente, storia vera, verginità Questa è una riscrittura di una storia che ho pubblicato diversi anni fa. Lo sto riscrivendo nel formato Lui pensava, lei pensava che diversi autori di questo sito hanno utilizzato di recente. Questo evento in realtà mi è successo quasi 20 anni fa. Ho preso un po' di licenza letteraria con quello che ognuno di noi stava pensando in quel momento. Come hai imparato a conoscere il sesso? A volte impariamo in Sex Ed a scuola, a volte...

1.6K I più visti

Likes 0

Dare piacere a una nonna. cap. 7

Dare piacere a una nonna. cap. 7 Alla fine della parte 6, Brenda ed io avevamo deciso che eravamo decisamente una coppia e l'avevamo festeggiato trascorrendo la notte insieme. Carol era stata molto più vicina a un pene di quanto si fosse aspettata e ora si stava preparando per il salto finale (se perdonate l'espressione). Ora continua a leggere: La vacanza di Carol, parte 3 settembre 2013 Carol arrivò intorno alle 10 del giorno successivo. Sembrava un po' nervosa e le sue prime parole furono pronunciate in modo conciso: Suppongo che voi due siate stanchi. Brenda ha messo un braccio intorno...

896 I più visti

Likes 0

La fantasia di Carla si realizza

Sono entrato nel negozio e ho visto Richard che guardava davvero in basso e gli ho chiesto cosa c'era che non andava. Richard mi ha detto che ha appena scoperto che sua moglie lo tradiva e non sapeva cosa fare. Gli ho detto quanto ero dispiaciuto e l'ho invitato a bere qualcosa e a vedere un film, così mia moglie Carla ed io potessimo pensare a tutto lui. Gli ho detto che i bambini erano dalla zia, così non avrebbe dovuto preoccuparsi di stare con un gruppo di bambini urlanti. Richard bussò alla porta e mia moglie aprì la porta e...

2.4K I più visti

Likes 1

Innocence Enslaved parte 1: Rude Awakening

Emily si svegliò lentamente, le palpebre pesanti. Aveva freddo e la stanza era più luminosa del solito. Era a disagio, la superficie sotto di lei dura e inflessibile... era caduta dal letto? Ancora assonnata, sbatté le palpebre un paio di volte e cercò di alzare una mano per strofinarsi gli occhi. Fu allora che si rese conto che non era nella sua stanza, e all'improvviso era completamente sveglia. Si rese conto di essere a faccia in giù su una specie di tavolo, i suoi ampi seni schiacciati dolorosamente contro la superficie fredda e le sue mani erano legate ai lati. Poteva...

1.9K I più visti

Likes 0

Testimoni di Geova

Storia di Fbailey numero 630 Testimoni di Geova Mary aveva vissuto accanto a me per sempre. Avevamo la stessa età ma non eravamo quasi mai stati insieme. Vedi, Mary è una testimone di Geova e non è autorizzata a mescolarsi con gente comune come me. I suoi genitori sono più potenti di te. Predicano costantemente la Bibbia e vanno sempre di porta in porta spingendo la loro religione sugli altri. Quando ho compiuto tredici anni mio padre mi ha aiutato a costruire una casa sull'albero dietro il nostro garage. Adesso a quattordici anni trascorro molto tempo là fuori, specialmente d'estate quando...

856 I più visti

Likes 0

Giugno e luglio (2° tentativo)

Erano le 18:30 di venerdì sera quando sono tornato a casa dal lavoro. Girovagavo per casa alla ricerca di July, mia moglie da 10 anni. C'era una grande casseruola che cuoceva lentamente sul fornello. Era un buon segno. Alla fine sono uscito sul retro della casa nella nostra zona piscina. Là su due poltrone c'erano July e la sua cara amica June, entrambe completamente nude. “Cosa sta succedendo?”, ho chiesto. “June ha rotto con il suo ragazzo. Le ho detto che può trasferirsi qui, con noi. Abbiamo discusso su come potrebbe funzionare. Oh! E cosa ti sei inventato? Bene. Ho iniziato...

1.9K I più visti

Likes 0

Il sogno di Giovanni si avvera

John: John si svegliò verso le cinque e mezza del mattino con una rabbia furibonda ancora una volta. Guardò in basso, prese la mano, se la fece scivolare lungo i pantaloni e iniziò a strofinarsi. Il motivo per cui si è svegliato era a causa sua. Alexandria, sebbene avesse solo 15 anni e fosse una matricola al liceo, sapeva di amarla. Tutto in lei lo eccitava; L'odore del suo shampoo alla fragola nei suoi ricchi capelli castano scuro che le arrivavano appena oltre le spalle, i suoi seni a coppa a C, il suo culo meravigliosamente stretto e le sue gambe...

1.4K I più visti

Likes 0

Sally si sveglia - Capitolo 03

Imparo che bisessuale è così divertente. Possa andare ancora meglio. Il resto della settimana ha seguito lo schema dei due giorni precedenti. Mi ero data a Sid e Sue senza fare domande. Mi piaceva fare e ricevere sesso orale e Sid era un grande amante. Era sabato mattina e Sue ha detto che doveva andare a fare la spesa e che mi sarebbe piaciuto venire. Quando ho detto di sì, ha insistito sul fatto che non indossavo reggiseno o mutandine. Ero un po' preoccupato ma ho accettato di fare come mi aveva chiesto. L'emozione che ho provato indossando solo un abitino...

1.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.