Devo essere il ragazzo più fortunato del mondo,

1KReport
Devo essere il ragazzo più fortunato del mondo,

Devo essere uno dei ragazzi più fortunati del mondo. Ho un fantastico matrimonio di tre anni con una delle troie più sexy del mondo e lo adoro. Mi chiamo Paul e mia moglie è Mary. Ho 30 anni e sono 6'2 "e peso 185 #. Ho un cazzo che mi attira molta attenzione. È alto 8" ed è spesso e duro come una roccia. Posso scopare per mezz'ora prima di scaricare così tanto sperma che nessuna figa è ancora riuscita a trattenerlo tutto. Mary è una vera bomba con un bel viso e un corpo all'altezza. Lei è alta 5'7 "e pesa circa 140 con una vita piccola; una pancia piatta e grandi tette naturali 36D che fanno sì che uomini e donne la fissino ovunque vada. Non ha problemi a superare il test con la matita. Se qualcuno di voi non "Non so del test con la matita, prendi una matita e gliela metti sotto il seno e se la sua tetta si abbassa abbastanza da tenerla in posizione fallisce il test con la matita. Ha appena compiuto 24 anni e siamo una coppia molto felice e molto affezionata amore e nella lussuria

Ho incontrato Mary poco più di tre anni fa a una festa sessuale, quindi sapevamo entrambi che l'altro scopava in giro. È stata una festa piuttosto grande con probabilmente 20 ragazzi e una dozzina di donne. Sia coppie che single dai primi anni '20 ai primi anni '50. Dopo che il gruppo si è riscaldato con presentazioni, battute e premi, c'è stato un gioco di carte sessuali in cui la carta maschile alta e la carta femminile bassa dovevano alzarsi e il ragazzo doveva togliersi un capo dei suoi vestiti e poi aveva 30 secondi per fare qualunque cosa voleva con lei. La successiva carta più alta, maschio o femmina, prendeva un'altra parte dei suoi vestiti e così via finché non era nuda. Poi per ultimo è arrivato il maschio con la carta più bassa e lei ha dovuto spogliarlo e fargli un pompino proprio lì davanti a tutti. Il gruppo ha davvero iniziato a tifare tutti mentre il gioco procedeva. Dopo la partita, ognuno era libero di fare quello che voleva. C'erano bevande al bar e snack e molte stanze private dove andare. Il club aveva acquistato un vecchio motel di 24 unità con un corridoio interno e lo aveva sistemato come sede del club. Hanno messo una cupola sopra la piscina per la privacy. Conoscevo circa la metà delle persone che erano lì quella sera, quindi sono andato al bar, ho preso un rum e una coca cola e ho chiacchierato con alcuni dei miei amici.

Dopo un po' ho deciso di vedere cosa stava succedendo, quindi mi sono scusato e ho camminato lungo il corridoio. La regola era che se la porta era chiusa era privato ma se la porta era aperta potevi entrare e guardare o chiedere se potevi unirti al divertimento. Solo poche porte erano chiuse. Ho camminato fermandomi a guardare in diverse stanze. Alla fine sono arrivato a quello dove era Mary. Era con due ragazzi. Non conoscevo nessuno di loro ma ricordavo Mary dalle presentazioni di gruppo. Si è distinta in mezzo alla folla. Mentre guardavo nella stanza lei era sulle mani e sulle ginocchia sopra uno degli uomini e lui le stava fottendo il cazzo nella fica mentre lei succhiava il ragazzo di fronte a lei. Mentre guardavo, l'uomo che stava succhiando ha detto di entrare perché c'era un buco che non era ancora stato riempito. Sono entrato nella stanza e mi sono tolto i vestiti con la mia asta da 8 pollici completamente pronto per l'attenzione che stava per ottenere. C'era un tubo di KY sul comodino come ce n'era in ogni stanza e ne ho messo un po' sulla punta del dito e si avvicinò dietro di lei. Quando il mio dito le toccò il buco del culo, lei rilasciò il cazzo in bocca e mi guardò. Quando vide me e la mia attrezzatura, sorrise. "Ciao, mi chiamo Paul" dissi. m Maria. Unisciti alla festa." rispose e si voltò di nuovo verso il cazzo abbandonato. Spinsi un dito oltre il suo stretto anello anale fino alla seconda nocca e iniziai a muoverlo dentro e fuori. Quando il suo sfintere si allentò, inserii un secondo dito e li lavorai più profondo. Ha continuato a farsi scopare nei suoi altri due buchi. Ha avuto il suo primo orgasmo e ha inondato il suo sperma sull'asta nella sua figa. Ho messo un po 'più di KY sulla punta del mio cazzo e mi sono inginocchiato e ho messo il mio virilità all'apertura del suo culo.L'ho strofinato un po' e ho iniziato a spingerlo dentro di lei.Il suo culo stretto e le dimensioni del mio orgoglioso cazzo hanno reso difficile l'ingresso, ma ho spinto delicatamente ma con forza fino a quando il suo anello ha ceduto e si è allargato permettendo alla mia testa lei gemette, in parte per la piccola quantità di dolore e in parte per il piacere. Mi sono fermato per alcuni secondi per farla abituare. La spinta successiva mi ha fatto circa metà strada e poi un'altra spinta e sono stato completamente sepolto dentro il suo retto.Ho tenuto fermo e ho aspettato che si abituasse alla mia grande co ck riempiendo e cercando di aprire le sue parti posteriori. Anche lei è rimasta molto ferma. Tutto si è fermato. Poi ho iniziato a tirare fuori e spingere indietro lentamente. Siccome ha reagito bene al mio cazzo invadente, ho iniziato a pompare un po' più velocemente e gli altri hanno ripreso i loro assalti. Il primo cazzo a venire è stato quello nella sua bocca. Il suo proprietario ha afferrato Mary per i capelli e l'ha tirata a sé spingendo il suo cazzo profondamente nella sua bocca mentre le ha sparato il suo carico di sperma salato leggermente amaro nella sua pancia. Ha iniziato a soffocare e tossire, ma è riuscita a non versare una goccia del suo sperma. Poi si è tirato indietro e ha guardato gli ultimi due atti di questa commedia. Noi due rimasti potevamo sentire i cazzi l'uno dell'altro che la fottevano appena separati dalla membrana tra il suo buco del culo e la sua fica. Questo lo ha mandato oltre il limite e lui si è irrigidito e poi ha sparato il suo sperma caldo nel suo grembo provocandole un altro orgasmo. Il suo cazzo esausto si sgonfiò rapidamente e si dimenò per uscire da sotto di noi. Mentre le passava davanti alla testa e quando il suo cazzo le venne in faccia, lei lo fermò e gli succhiò il cazzo coperto di sperma pulito dai suoi e dai suoi fluidi. Si unì all'altro partecipante come osservatore. C'erano un altro paio sulla soglia che si godeva lo spettacolo. Mary ora giaceva a pancia in giù sul letto con le gambe unite e io ancora le fottevo il culo. Mentre lei mi incoraggiava vocalmente, ora ho sbattuto la mia grande asta dura in profondità dentro di lei. Per altri dieci minuti ho aggredito il suo piccolo buco stretto di merda fornendole altri due forti orgasmi. Alla fine mi spinsi dentro di lei più che potevo e mi trattenne mentre il mio cazzo pulsava e schizzava il mio seme profondamente nel suo culo. Entrambi siamo semplicemente crollati, esausti, per diversi secondi e poi mi sono alzato e sono andato a ripulirmi dal mio sperma e dai suoi materiali anali. Quando sono uscito dal bagno mi ha gettato le braccia al collo premendo le sue meravigliose tette contro il mio petto e mi ha baciato profondamente e ha detto che non vede l'ora di rivedermi. Poi si diresse verso il bagno per pulirsi. La prima volta che ho toccato la mia meravigliosa Mary è stato per ficcarle il cazzo su per il culo.

Abbiamo parlato in seguito e abbiamo deciso di incontrarci di nuovo alla prossima riunione di club tra due settimane. Due settimane dopo arrivai alla riunione un po' in ritardo per scoprire che Mary aveva pescato la carta della donna bassa e stava per essere spogliata dagli uomini mentre pescavano le loro carte vincenti. Poi davanti al gruppo ha succhiato un uomo orientale di 50 anni con un'erezione di 4 pollici ma lo ha fatto con spirito e ha fatto un ottimo lavoro. Quando lo ha fatto venire lo ha tirato fuori dalla sua bocca e lo ha lasciato schizza la sua piccola quantità di denso sperma beige sul viso e sulle tette. Poi lo raccolse con le dita e lasciò che tutti la guardassero mentre lo mangiava. Mary si chinò e leccò l'uomo esausto e gli diede un piccolo bacio e disse "Grazie te." Quella notte ero il quarto di cinque uomini a scopare Mary, uno alla volta, e lei era la terza donna con cui facevo sesso quella notte. L'ho scopata in tutti e tre i buchi prima di entrare nella sua figa e vedere che non riusciva a trattenere tutto il mio eiaculato in lei.Uno degli altri con cui ero era un quarantenne robusto con cui ero stato prima e che faceva davvero dei bei pompini alla gola profonda.L'altro era il 32enne -vecchia moglie nera di un mio collega di lavoro nero che avevo invitato al club dopo aver parlato nella sala relax al lavoro. prima volta al club. Quella sera erano gli unici neri presenti ma furono accolti da tutti e si vedeva che si stavano divertendo.

Dopo quella notte ho iniziato a uscire con Mary, uno contro uno, e ci siamo divertiti molto insieme facendo molte cose oltre a scopare. Dopo un paio di mesi di appuntamenti ero sicuro di essere innamorato e di voler sposare Mary, quindi gliel'ho chiesto. All'inizio ha detto di no perché, sebbene mi amasse, sapeva anche che non poteva essere una donna sola. Le ho assicurato che non me lo aspettavo e che non potevo nemmeno essere un uomo solo. Le ho detto che mi è piaciuto molto guardarla farsi scopare da altri uomini e condividerla. Poi ha accettato e ci siamo sposati. Mi sono assicurato che prendesse la pillola perché non vogliamo figli, specialmente quelli di qualcun altro, forse tra qualche anno ma non ora.

Per i primi due mesi abbiamo scopato come conigli e solo tra di noi. Poi una sera mi ha chiesto se potevamo andare alla prossima riunione del club e ho subito accettato. Quella sera ci hanno presentato come una coppia di sposini e invece del solito gioco di carte ci hanno chiesto di scopare davanti a tutti nella sala riunioni. Mary mi ha succhiato finché non sono stato il mio più duro. Poi ho scopato il suo stile pecorina. Mentre la scopavo, ogni altro uomo che era lì quella notte si è inginocchiato davanti alla sua faccia e si è fatto succhiare il cazzo per circa un minuto. Poi l'ho girata e le sono venuto sulle tette. Ne ha leccato la maggior parte dalle tette e poi mi ha dato un grosso bacio. Dopodiché siamo stati entrambi portati via da cinque membri del club del sesso opposto e non ci siamo più rivisti fino al momento di tornare a casa. Sulla strada di casa mi ha succhiato il cazzo fino in fondo. Non sono mai diventato completamente duro dopo tutto quello che avevo fatto quella notte. Mi baciò sulla guancia e disse: "Grazie".

Mettiamo un annuncio sul più grande sito web di scambisti con le nostre foto di tutto il corpo. Nelle prime due settimane abbiamo ricevuto centinaia di risposte da tutti i tipi di persone e abbiamo deciso che la cosa migliore per noi era rispondere agli annunci che ci piacevano sul sito e rimuovere il nostro annuncio. Abbiamo incontrato un paio di belle coppie. Uno degli annunci diceva che la donna era bisessuale, quindi ho chiesto a Mary se l'avrebbe fatto con lei. Mary non era mai stata con un'altra donna e non aveva un'alta opinione dell'idea, ma disse che se era quello che volevo davvero ci avrebbe provato. L'altro uomo stava scopando Mary da dietro mentre la moglie leccava e succhiava il clitoride di Mary e io scopavo l'altra moglie alla pecorina. Mary ha avuto un enorme orgasmo ed è stata leccata. Decise che avrebbe dovuto ricambiare il favore e scese con l'altra donna. Quando se ne sono andati mi ha detto che le era piaciuto ma che le piaceva molto di più il cazzo che la fica. La sera ero molto eccitato e l'ho scopata forte e velocemente finché non ho aggiunto il mio sperma alla sua figa. Un po' di esso è fuoriuscito da lei sulle sue cosce e nei suoi peli pubici ben tagliati mentre era già piuttosto piena. Poi ha detto che era il suo turno di realizzare una fantasia. Mi ha detto di sdraiarmi sulla schiena. Quando l'ho fatto, ha alzato la gamba sopra di me e mi ha appoggiato la fica sul viso e mi ha detto di mangiarla, e mi ha strofinato la figa su tutto il viso e mentre lo facevo è venuta. L'idea non mi piaceva ma feci come mi aveva chiesto finché non mi coprì la faccia e mi riempì la bocca con lei, la mia e la sborra dell'altro uomo. Poi è scesa, mi ha baciato e siamo andati a dormire.

Oggi è il 24° compleanno di Mary e la porterò a una cena fantastica e poi a vedere un film che voleva vedere. Indossava un abito nero con la parte superiore legata con dei lacci intorno al collo e dava al mondo una buona visuale dei lati del suo meraviglioso seno pieno. Siamo saliti sulla nostra Mercedes slk con la capote abbassata e siamo andati a cena. In autostrada un camionista le ha fischiato e lei gli ha mandato un bacio, poi si è allungata dietro la testa e si è slegata il laccio che le teneva la parte superiore del vestito e l'ha lasciata cadere fino alla vita. Il camionista è quasi caduto e poi ha eguagliato la nostra velocità per il miglio successivo. Potevamo vederlo alla sua radio CB e ben presto siamo stati stimolati da una serie di cinque 18 ruote uno dopo l'altro mentre lei si prendeva le tette e si leccava i capezzoli per ciascuno di loro prima che arrivassimo alla nostra uscita. A cena le ho dato un orgasmo toccandole la clitoride attraverso le mutandine senza inguine. Ha quasi rovesciato il suo drink. Il resto della serata è andato tranquillo ma mi chiedo quali nuove avventure avremo in futuro.

.

906

Storie simili

La fantasia di Carla si realizza

Sono entrato nel negozio e ho visto Richard che guardava davvero in basso e gli ho chiesto cosa c'era che non andava. Richard mi ha detto che ha appena scoperto che sua moglie lo tradiva e non sapeva cosa fare. Gli ho detto quanto ero dispiaciuto e l'ho invitato a bere qualcosa e a vedere un film, così mia moglie Carla ed io potessimo pensare a tutto lui. Gli ho detto che i bambini erano dalla zia, così non avrebbe dovuto preoccuparsi di stare con un gruppo di bambini urlanti. Richard bussò alla porta e mia moglie aprì la porta e...

2.4K I più visti

Likes 1

Giugno e luglio (2° tentativo)

Erano le 18:30 di venerdì sera quando sono tornato a casa dal lavoro. Girovagavo per casa alla ricerca di July, mia moglie da 10 anni. C'era una grande casseruola che cuoceva lentamente sul fornello. Era un buon segno. Alla fine sono uscito sul retro della casa nella nostra zona piscina. Là su due poltrone c'erano July e la sua cara amica June, entrambe completamente nude. “Cosa sta succedendo?”, ho chiesto. “June ha rotto con il suo ragazzo. Le ho detto che può trasferirsi qui, con noi. Abbiamo discusso su come potrebbe funzionare. Oh! E cosa ti sei inventato? Bene. Ho iniziato...

1.9K I più visti

Likes 0

Trovare il maestro

Trovare il maestro Prima parte Ci siamo incontrati online, come fanno tante persone in questi giorni. Era un sito di social per adulti, ed era lì che definivo la mia persona online e mi liberavo finalmente dal nascondere le mie preferenze sessuali. Mi ha stupito che ci fossero così tanti uomini in cerca di una donna come me, ma sono rimasto anche sbalordito nello scoprire, mentre parlavo con molti di loro, che non avevano idea di come gestirmi correttamente. L'uomo di nome Wolf, con i lunghi capelli scuri, la barba folta e i luminosi occhi verde giada, conosceva il modo giusto...

1.9K I più visti

Likes 0

Nurse Mom - Capitolo 9 - La mamma si unisce alla zia Pam

Girai la testa e vidi la mamma seduta sulla poltrona in un angolo. Pam ha girato la testa di scatto e si è bloccata quando ha visto la mamma lì, completamente nuda e che si toccava. La mamma aveva un grande sorriso sul viso e ha detto che non poteva trattenersi mentre continuava a far scorrere le dita sul suo gattino. Pam iniziò a farsi prendere dal panico e cercò di alzarsi da me, ma io tenni una presa salda sui suoi fianchi larghi e la tenni giù, piantata sul mio cazzo. Non riuscì a dire una parola, semplicemente arrossì quando...

2.3K I più visti

Likes 0

College Town – Parte 4 – Ragazzi cattivi

Adam riusciva a malapena a guardare Jess che era seduta sul letto coperta dallo sperma di un altro uomo. Si sedette sul bordo del letto chiedendosi perché non fosse ancora fuggito dalla stanza mentre grosse gocce bianche del succo di Jason rotolavano dalla fronte della sua ragazza, lungo i lati del suo naso, e nel suo occhio sinistro. Non era del tutto sicuro se la sua ragazza avesse avuto intenzione di umiliarlo o se fosse stata semplicemente presa dal momento e avesse detto e fatto cose che non avrebbe dovuto fare. I suoi pensieri furono interrotti mentre lei parlava. Distendersi. Jess...

1.9K I più visti

Likes 0

Un'estate con la mia sorellastra Mary, parte 2

Sembrava che ci fosse voluta un'eternità prima che la mia matrigna se ne andasse, ma quando finalmente lo fece, ci guardammo entrambi e Mary mi fece il sorriso più carino, chiedendomi se ero pronta a finire di mettere quella lozione. Uscimmo e lei si tolse il top lentamente, timidamente, come se fosse imbarazzata dalle piccole dimensioni delle sue tette. A me sembravano la perfezione, piccoli, appuntiti, con minuscoli capezzoli rosati che spuntavano fuori. Le ho detto che erano belli, al che ha fatto un grande sorriso e si è sdraiata sulla sedia, di nuovo a pancia in giù. Avrei voluto toccarli...

2K I più visti

Likes 2

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy Tammy uscì dal bagno avvolta in un asciugamano. Si era asciugata la maggior parte del sangue e si era sborrata via dal corpo. Aveva perso il suo gioco preferito. Doveva solo scopare il primo ragazzo che aveva incontrato e restare con lui per un po'. Forse avrebbe seguito il consiglio della sua amica e avrebbe trovato un affidabile sei pollici. Si sedette su una sedia in cucina con un bicchiere di latte davanti a sé. Il cane era stato rude e brutale, ma lei pensava che fosse qualcosa che le sarebbe piaciuto in un essere umano...

2.1K I più visti

Likes 1

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

1.9K I più visti

Likes 0

Quattro anni dopo la pesca del tonno

Ora è l'inverno del 2009, quasi cinque anni dal nostro grande viaggio di pesca. Potresti aver letto la mia storia su una battuta di pesca del tonno in cui mia moglie era malata ed è rimasta a casa e ho portato un paio di nostri amici a pescare. È stato durante quel viaggio che mi ha detto che si era interrogata sul mio cazzo dai tempi del college molti anni fa. Noi tre abbiamo finito per fare del sesso fantastico sulla mia barca nell'oceano. Nessuno di noi ha mai parlato di quel giorno per quasi cinque anni, cioè fino ad oggi...

2K I più visti

Likes 0

Fantasia realizzata

FANTASIA REALIZZATA Stava soffrendo. Se l'è meritata. Era stata sciocca, i suoi desideri avevano annebbiato il suo buon senso e l'avevano portata ad agire impulsivamente. Lo aveva incontrato online e anche se fin dall'inizio il suo istinto le diceva che poteva essere pericoloso, ma quando le ha descritto come l'avrebbe usata ha eccitato il suo desiderio masochista e lei non ha potuto resistere alla tentazione. Quindi era andata dove lui le aveva detto e poi aveva fatto quello che lui le aveva detto di fare. “Quando arriverai lì vedrai un furgone nero. Apri le porte posteriori, sali, chiudi le porte. Sul...

1.9K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.