IncestoBestialitàStoria veraFantascienzaScritto da donneMoglieMaschio/adolescente femminaAdolescenteIncintaSesso di gruppo

Maschio femmina

Amando Te

Tu avevi quattordici anni quando è iniziato, io diciassette. La tua pelle era morbida con quella preziosa elasticità adolescenziale, come la morbida pancia di un cucciolo, che cedeva quando la premevo delicatamente, i tuoi occhi luminosi e curiosi, splendenti di tentazione e desiderio proibito. La tua pancia era distesa su due ossa iliache, succosi punti di carne che chiedevano solo di essere baciati... implorando di essere adorati. È iniziato lì con una sola ciocca dei tuoi capelli neri come l'ebano, adagiata così innocentemente sulla tua pancia, ha iniziato stuzzicandoti con quei capelli, e poi passando leggermente le mie dita sulla tua...

216 I più visti

Likes 0

...

341 I più visti

Likes 0

Rapitore a noleggio

Rapitore a noleggio. Guardò la fotografia, memorizzando il viso e gli occhi finché non seppe che non poteva perderla in mezzo alla folla. La donna indossava un tailleur, con i capelli scuri che le scendevano oltre le spalle e gli occhi verdi. Se non fosse stato per il luccichio arrogante nei suoi occhi, l'avrebbe trovata davvero sorprendente. Abbiamo un accordo? Le parole digitate sullo schermo del suo computer nella chat room privata in cui lui e il suo cliente avevano organizzato un incontro. Questo modo di comunicare non solo era sicuro, ma del tutto discreto e anonimo. Sì, ha risposto semplicemente...

384 I più visti

Likes 0

Incontro al lago

Incontro al lago Adam non era mai stato al lago in quel periodo dell'anno. Di solito veniva allo chalet solo all'inizio dell'estate, per godersi il sole e la gente che giocava nell'acqua. Tuttavia, dopo tutto quello che era successo aveva bisogno di un po' di tempo lontano, e la capanna era il luogo perfetto per ritrovare quella solitudine. In quel periodo dell'anno il lago era tranquillo, con pochi viaggiatori che arrivavano fin lì dopo la stagione del Ringraziamento. Adam si assicurò che ci fosse cibo in abbondanza in cucina, legna da ardere accanto alla casa e che tutto sembrasse in ordine...

365 I più visti

Likes 0

Tutta la faccenda con Jackie

TUTTA LA AFFARE CON JACKIE Avevo appena litigato con Arlene, la mia fidanzata occasionale da un paio d'anni, solo che non sapevo che ci fosse stata una discussione finché non ho bussato alla sua porta per portarla alla festa quella sera. Nel frattempo, nel momento in cui ero uscito di casa quel pomeriggio, ovvero un po' prima che andassi a casa sua, aveva ricevuto una telefonata da Bill Blackstone, che le aveva chiesto cosa avrebbe fatto quella sera. Bill aveva provato a fare delle mosse con lei per un po' e non so nemmeno se sapesse che lei usciva con qualcuno...

444 I più visti

Likes 0

Espansione

PARTE 1 - INTAGLIATO Era meravigliosa. Non c'era altro modo per descriverla. Vederla con quel minuscolo bikini giallo e arancione mi ha fatto diventare dolorosa l'erezione. L'acqua gocciolava lungo la sua perfetta pelle abbronzata e il suo corpo snello e sopra quei bellissimi seni piccoli. I suoi capezzoli eretti spuntavano attraverso i due minuscoli triangoli di stoffa. Stando in piedi con le gambe divaricate mi ha mostrato il contorno della sua figa. Tutto serviva a farmi tremare le ginocchia. Ho quasi dribblato. Oh! So che era una cosa stupida da dire, ma l'unica altra opzione che il mio cervello mi consentiva...

416 I più visti

Likes 0

Lavoro sul corpo

“Ehi Greg, ti dispiacerebbe tenere d'occhio i telefoni mentre vado a pranzo e faccio qualche commissione? Jerry non verrà affatto oggi, a quanto pare, disse Veronica mentre usciva dall'ufficio. Una donna anziana e minuta con capelli grigi e occhiali, Veronica era la receptionist del negozio e l'ultima dei tre dipendenti dell'azienda. Certo, nessun problema, Veronica, disse Greg con nonchalance. Pensavo che Jerry non sarebbe venuto oggi, non che avrebbe fatto molta differenza se lo avesse fatto. Veronica rise piano a quelle parole. “Sì, immagino che tu abbia ragione. Ok, bene, sto uscendo. Tornerò tra qualche ora”, ha detto con un sorriso...

472 I più visti

Likes 0

Cresta di cristallo 2

Mi sono svegliato presto, prima del sole. Laura si era girata durante la notte e guardava lontano da me. Potevo sentire il freddo sul viso e, nella penombra del crepuscolo, potevo distinguere il mio respiro, era così freddo. Misi i piedi sul pavimento freddo della cabina, mi misi l'accappatoio sulla schiena e mi diressi in soggiorno per riaccendere il fuoco. Alcuni bastoncini di legno, un pezzo di giornale accartocciato e un po' di soffio sui carboni fecero presto il fuoco a ruggire e scoppiettare. Mi diressi verso la cucina e mi resi conto che la corrente era ancora interrotta. Così ho...

457 I più visti

Likes 0

IL GIOCO DI DAVID, PT.1

Brandi aveva accelerato nella sua piccola Miata blu solo per circa 5 minuti prima di essere fermata. Certo, l'alcol e la marijuana nel suo organismo avevano qualcosa a che fare con le sue capacità di guida, ma non poteva davvero permettersi di essere portata dalla polizia e rischiare che i suoi genitori scoprissero il suo comportamento poco desiderabile. Si guardò nello specchietto retrovisore senza prestare molta attenzione al poliziotto mentre usciva dall'auto. I suoi lunghi capelli naturali erano legati in una coda di cavallo ordinata e la sua pelle color cioccolato aveva una lucentezza di sudore. Frugò nel vano portaoggetti, ma...

507 I più visti

Likes 0

Questo ecciterà il mio ragazzo

Storia di Fbailey numero 551 Questo ecciterà il mio ragazzo Entrò nella mia camera da letto e mi venne un'erezione istantanea. Quei vecchi collant bianchi e sottili mostravano tutto ciò che aveva da offrire e il suo braccio era sul seno coprendole i capezzoli. Juliette ha chiesto: Ecciterà il mio ragazzo? Ho risposto: “Ci puoi scommettere. Sei in topless e la tua figa è chiaramente visibile in quelle cose. Juliette ha fatto affidamento: “Sei uno stronzo. Non sono in topless, non puoi vedere i miei capezzoli e non puoi vedere la mia figa così chiaramente. Ho detto: Va bene, ma posso...

498 I più visti

Likes 0