"Mamma !, Billy mi sta afferrando le tette!"

1.3KReport

"Mamma! Billy mi sta afferrando le tette!"

Billy….

Sei una Tina così finta, hai sempre minacciato di farlo, ma non l'hai mai fatto, perché ti piaceva, vero?

Tina…..

Eri un tale pervertito, ma ovviamente mi piaceva. Voler fare sesso con tuo fratello era una cosa così tabù, ho dovuto fingere resistenza per continuare a seguirmi.

* Billy e Tina giacevano nel letto di Tina, tutti avvolti insieme…. nudo. Oggi fanno ancora del gran sesso bollente insieme.

È iniziato quando erano giovani e Tina, la più grande, ha visto Billy con un'erezione. Ha avuto i suoi primi sentimenti sessuali per lui e gli ha chiesto: "Come mai il tuo 'coso' sporge Billy?" Billy all'inizio era pronto a dirle di uscire dal bagno... ma guardando Tina in camicia da notte, era lei la ragione per cui aveva un'erezione. Proprio in quel momento le lasciò dare un'occhiata. Decise di farle uno scherzo. Ha detto: "Anche le ragazze hanno l'erezione".

Tina rise e disse "Non lo fanno!" Billy ha detto che ti mostrerò che lo fanno. Billy le disse di sedersi sul water, tirarsi su la camicia da notte e allargare le gambe. Sorrise... ma lo fece lentamente.

I pensieri di Billy...

Wow, lo sta facendo e riesco a vedere la sua figa. Mi metterò in ginocchio e guarderò da vicino la sua figa. Questo è così caldo, mi piacerebbe sicuramente scopare la sua figa. Un giorno... forse ne avrò la possibilità.

I pensieri di Tina...

Sapevo cosa voleva... guardare la mia figa da vicino per la prima volta. Questo mi dava grandi sensazioni di eccitazione, così cattivo, così tabù, ma non mi importava che mamma e papà non fossero a casa. Cosa farebbe male guardare un po' e magari toccare un po'? Mi sono abbassato per mettergli la figa in faccia. Ho pensato….. cosa farai adesso Billy?, hmmmmm….vai avanti e guarda bene….toccalo….ti sfido….ecco che arrivano le sue mani…dannazione, ho dei formicolii caldi nella mia figa….io' Mi piace questo... mi sposterò un po' più in basso... non ti piacerebbe leccarlo Billy? ….Le sue mani calde tremano un po' sulle mie gambe. La sua erezione ora sembra dura come una roccia... ecco che arriva il suo dito...

“Proprio lì, Tina. Quella piccola cosa diventa dura come un ragazzo. Ho detto: "Dove Billy, non riesco a vedere laggiù... tocca dove stai parlando". Lo farà, proprio sul mio clitoride. Ha detto: "Devi strofinarlo per renderlo duro, Tina". Ho detto: "Beh, strofinalo Billy e forse posso vederlo". Stavo ottenendo proprio quello che volevo che facesse...bravo ragazzo...continua così. Ho emesso un piccolo gemito di "sentirsi bene" e ho iniziato a sentire le mie stesse tette.

Era così nervoso ma continuava a toccarmi mentre iniziavo a respirare più forte. Sussulto e dico: “Penso che tu abbia ragione, sento che forse sta diventando un po' rigido. La sua faccia era a pochi centimetri dalla mia figa calda e bagnata. Alzai i fianchi per avvicinarlo ancora di più. Afferrò la sua erezione, si alzò e si diresse verso la sua camera da letto. Chiuse rapidamente la porta e la chiuse a chiave.

Ho preso il mio dito e ho ripreso a massaggiarmi il clitoride. Sapevo che era nella sua camera da letto a masturbarsi, quindi ho continuato a massaggiarmi la figa finché non ho avuto un orgasmo mentre si masturbava.

Sono andato alla porta della sua camera e ho bussato. Ha detto che era occupato. Ho detto: "Voglio vedere Billy, devi vedermi". Ha detto di no." Ho detto: "Penso di avere un po 'di erezione ora, dai un'occhiata per me OK?" Ci fu una pausa e poi sentii la porta aprirsi.

Si è aperta una fessura e mi sono fatto strada rapidamente dentro. Billy aveva in mano una maglietta della sua erezione. Mi lasciai cadere sul suo letto e mi tirai su la camicia da notte. Ho spalancato le gambe e mi sono massaggiato il clitoride. "Vedi Billy, penso di avere un'erezione da ragazza". La faccia del povero Billy era scioccata. Lì davanti a lui c'era la mia figa spalancata bagnata con il mio dito che mi strofinava il clitoride. "Dai un'occhiata Billy." Ho detto. Strisciò sul letto stordito, tenendosi l'erezione con sopra la camicia.

Quello è stato il punto di svolta. Ha gettato da parte la camicia e ha messo la faccia nella mia figa pronta. L'ho visto arrivare dritto alla mia figa e iniziare a leccarla. Era quello che volevo. Accidenti, la sua lingua era buona. Gli ho tenuto la testa e ho lavorato la mia figa su e giù sulla sua lingua. L'ho lasciato leccare quanto voleva. Lentamente iniziò a leccare la mia pancia mentre gemevo. Mi ha tolto la camicia da notte e ha cominciato a toccarmi le tette.

Entrambi i nostri cuori stavano martellando a questo punto. Ho sentito la sua calda erezione sulla mia gamba, è stato fantastico. Lo tirai lentamente mentre gli strofinavo il collo e la schiena. È venuto su e ora la sua erezione era appoggiata sulla mia figa bagnata. Ho allungato la mano e l'ho guidato nella mia figa. Lui ed io siamo entrati in azione velocemente. All'inizio mi sentivo a disagio, ma mi sono calmato rapidamente. Ho sentito le sue chiappe mentre mi pompava forte e veloce. Ho scopato con lui mentre cominciava a gemere nel mio orecchio. Mi piaceva sentire il rumore degli schiaffi che facevano i nostri corpi scopando insieme. Ho strattonato molto forte e l'ho sentito. Sborra calda che entra nella mia figa. Ho raggiunto l'orgasmo come mai prima d'ora. Ci contorcevamo e gemevamo mentre ci fottevamo. L'ho tenuto stretto a me e mi è piaciuto contorcermi sulla sua erezione. È crollato su di me tutto fumante. Rimanemmo lì senza fiato per molto tempo.

Non c'è niente come ricordare la nostra prima volta, vero Billy?

Billy…..

Tina sapeva che quella storia mi faceva sempre andare alla grande. Adesso avevo le mie dita bagnate nella sua dolce figa e velocemente sono sceso e ho iniziato a leccarle la figa. Presto si voltò in modo da poter succhiare la mia erezione. Ci restavano solo circa 20 minuti e abbiamo fatto sesso orale l'uno con l'altro. Sapevo come mangiarla fino all'orgasmo e lei sapeva come farmi venire alla grande. Abbiamo stretto le corde e abbiamo corso per ottenere ciò che volevamo. Spinse forte la figa contro la mia faccia mentre gemeva per l'orgasmo imminente che stava per avere. Ho aspettato tutto quello che potevo e poi ho avuto un enorme flusso di sperma nella sua dolce bocca. Entrambi gemevamo e ci pompavamo per tutto quello che avevamo.

Non c'era donna come mia sorella per un super sperma come questo...

* Il marito di Tina, Brad, e la moglie di Billy, Clair, se ne stavano andando da dove lavoravano nello stesso posto, e tornarono a casa insieme. Non sapendo cosa stessero facendo marito e moglie in quel preciso momento….

Il furgone di Brad era un vero spasso con Clair e lui dietro. Entrambi avevano una relazione bollente l'uno con l'altro come nessuno lo sapeva. I suoi pantaloni si abbassarono rapidamente mentre le sue mani risalivano la camicetta di Clair per sentire le sue grandi tette. Clair ha alzato la gonna e abbassato le mutandine. Avevano solo poco tempo per afferrare la lussuria che sentivano così forte. I baci caldi, le sensazioni dei loro corpi, l'erezione oh così pronta e la figa bagnata si unirono, in fretta per ottenere ciò che entrambi volevano. Lo schiaffo dei loro corpi e i gemiti repressi raggiunsero l'apice nel puro godimento di una gamba che tremava, l'orgasmo che si contorceva e l'esplosione di sperma nella sua figa in attesa. Erano presi dall'eccitazione di fare del buon sesso bollente….

Il guardiano notturno... beh... sorrise e guardò dall'altra parte...

Quella sera cenarono tutti insieme a casa di Tina. Sentimenti furtivi, sguardi accattivanti e sussurri erano accesi…. pianificare i loro prossimi incontri caldi.

Di tanto in tanto i mariti e le mogli facevano sesso tra loro, ma le loro menti erano molto segretamente occupate... pensando a...

....(qualcun altro.)

Storie simili

La fantasia di Carla si realizza

Sono entrato nel negozio e ho visto Richard che guardava davvero in basso e gli ho chiesto cosa c'era che non andava. Richard mi ha detto che ha appena scoperto che sua moglie lo tradiva e non sapeva cosa fare. Gli ho detto quanto ero dispiaciuto e l'ho invitato a bere qualcosa e a vedere un film, così mia moglie Carla ed io potessimo pensare a tutto lui. Gli ho detto che i bambini erano dalla zia, così non avrebbe dovuto preoccuparsi di stare con un gruppo di bambini urlanti. Richard bussò alla porta e mia moglie aprì la porta e...

2.3K I più visti

Likes 1

Giugno e luglio (2° tentativo)

Erano le 18:30 di venerdì sera quando sono tornato a casa dal lavoro. Girovagavo per casa alla ricerca di July, mia moglie da 10 anni. C'era una grande casseruola che cuoceva lentamente sul fornello. Era un buon segno. Alla fine sono uscito sul retro della casa nella nostra zona piscina. Là su due poltrone c'erano July e la sua cara amica June, entrambe completamente nude. “Cosa sta succedendo?”, ho chiesto. “June ha rotto con il suo ragazzo. Le ho detto che può trasferirsi qui, con noi. Abbiamo discusso su come potrebbe funzionare. Oh! E cosa ti sei inventato? Bene. Ho iniziato...

1.7K I più visti

Likes 0

Tarda Serata Parti 2 e 3

Parte 2 La mattina dopo la serata a sorpresa con Delia, Judy non ha menzionato quello che era successo e non sembrava interessata a parlarne. Dopo averla vista godersi il sesso in modo così lascivo, speravo e mi aspettavo che la nostra vita sessuale fosse cambiata in meglio. Più tardi la mattina dopo che si era fatta la doccia, i bambini avevano mangiato ed erano stati a un torneo di calcio tutto il giorno con il nostro vicino, sono andato dietro a Judy in cucina e ho spinto il mio cazzo duro contro il suo culo e ho allungato la mano...

1.8K I più visti

Likes 0

Trovare il maestro

Trovare il maestro Prima parte Ci siamo incontrati online, come fanno tante persone in questi giorni. Era un sito di social per adulti, ed era lì che definivo la mia persona online e mi liberavo finalmente dal nascondere le mie preferenze sessuali. Mi ha stupito che ci fossero così tanti uomini in cerca di una donna come me, ma sono rimasto anche sbalordito nello scoprire, mentre parlavo con molti di loro, che non avevano idea di come gestirmi correttamente. L'uomo di nome Wolf, con i lunghi capelli scuri, la barba folta e i luminosi occhi verde giada, conosceva il modo giusto...

1.7K I più visti

Likes 0

Nurse Mom - Capitolo 9 - La mamma si unisce alla zia Pam

Girai la testa e vidi la mamma seduta sulla poltrona in un angolo. Pam ha girato la testa di scatto e si è bloccata quando ha visto la mamma lì, completamente nuda e che si toccava. La mamma aveva un grande sorriso sul viso e ha detto che non poteva trattenersi mentre continuava a far scorrere le dita sul suo gattino. Pam iniziò a farsi prendere dal panico e cercò di alzarsi da me, ma io tenni una presa salda sui suoi fianchi larghi e la tenni giù, piantata sul mio cazzo. Non riuscì a dire una parola, semplicemente arrossì quando...

2.1K I più visti

Likes 0

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy Tammy uscì dal bagno avvolta in un asciugamano. Si era asciugata la maggior parte del sangue e si era sborrata via dal corpo. Aveva perso il suo gioco preferito. Doveva solo scopare il primo ragazzo che aveva incontrato e restare con lui per un po'. Forse avrebbe seguito il consiglio della sua amica e avrebbe trovato un affidabile sei pollici. Si sedette su una sedia in cucina con un bicchiere di latte davanti a sé. Il cane era stato rude e brutale, ma lei pensava che fosse qualcosa che le sarebbe piaciuto in un essere umano...

1.9K I più visti

Likes 0

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

1.7K I più visti

Likes 0

Fantasia realizzata

FANTASIA REALIZZATA Stava soffrendo. Se l'è meritata. Era stata sciocca, i suoi desideri avevano annebbiato il suo buon senso e l'avevano portata ad agire impulsivamente. Lo aveva incontrato online e anche se fin dall'inizio il suo istinto le diceva che poteva essere pericoloso, ma quando le ha descritto come l'avrebbe usata ha eccitato il suo desiderio masochista e lei non ha potuto resistere alla tentazione. Quindi era andata dove lui le aveva detto e poi aveva fatto quello che lui le aveva detto di fare. “Quando arriverai lì vedrai un furgone nero. Apri le porte posteriori, sali, chiudi le porte. Sul...

1.8K I più visti

Likes 0

AGGIORNAMENTO E SCUSE AI LETTORI SI PREGA DI LEGGERE!!

Aggiornamento rapido: attualmente a partire da giovedì 1 agosto 2013 alle 7:14 vorrei informare i miei lettori che riscriverò i capitoli 2 e 3. saranno molto più dettagliati e più lunghi ci sono anche scene che saranno importanti alla storia in seguito. i capitoli dovrebbero essere finiti al massimo entro la fine di oggi, ma molto probabilmente verranno rilasciati prima. il quarto capitolo sarà scritto subito dopo le parole e anche pubblicato. Vorrei anche scusarmi per la qualità del mio lavoro, non sono stati nemmeno all'altezza dei miei standard in quanto una delle mie prime storie mai scritte l'ho preceduta per...

1.8K I più visti

Likes 1

La nuova vita di Aria Pt3

Aria Mi sono svegliato con un sussulto tra le braccia di mio padre. Cosa c'è che non va, Aria? mi chiese preoccupato. Solo un sogno 'strano', immagino. Sudavo e tremavo. Il re deve averlo notato. “Sei venuto mentre stavi dormendo. Sei venuto spesso in questi ultimi due giorni.» Mi prese tra le sue braccia e mi tenne stretta. Nel momento in cui sono tornato tra le sue braccia ho iniziato ad avvolgere il mio corpo intorno al suo, cercando di più. Papà, per favore, ho supplicato. Assolutamente sì, Aria. Detto questo, iniziò a baciarmi e mi adagiò sulla schiena, stritolandomi. I...

1.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.