Eddie, la mamma del suo amico e Betty

427Report
Eddie, la mamma del suo amico e Betty

June Cleaver era la mamma di due giovani uomini ben educati, Waldo di 20 anni e Theo di 19 anni. Era la tipica casalinga di periferia americana che amava suo marito Ward ed era sposata con lui da oltre 32 anni. La 53enne June era piena di seni di 40 gg, un culo grasso e rotondo ed era formosa. A 5 piedi 9 era un bicchiere d'acqua alto ed è per questo che il giovane Eddie Haskell, bramava la mamma del suo migliore amico. Eddie, 20 anni, aveva scoperto di recente l'ipnotismo e scoprì di essere davvero bravo in questo. Quindi aveva provato prima su sua madre, Betty a differenza di June era una bruna (non bionda) ed era divorziata. Attualmente era vestita con un completo da cameriera francese e stava cucinando la colazione di Eddie. Era stata ipnotizzata la scorsa settimana, e ora soffiava EDDIE ogni mattina prima di colazione. Eddie aveva anche scopato le tette e la sborra di Betty in faccia e in bocca, ma stava aspettando di scoparla più tardi. Gli piacevano troppo i suoi bjs.

Mentre Eddie finiva la colazione, Betty si lavò la bocca con il collutorio, si tolse il vestito da cameriera francese (che Eddie aveva insistito perché comprasse) si infilò i vestiti e andò in banca dove lavorava come cassiera.

Capitolo 1

Eddie Haskell sapeva che sia Waldo che Theo erano studenti del college della comunità locale, quindi non sarebbero stati a casa. Così decise di fare visita alla Sig. Mannaia. Ha bussato alla porta e June ha risposto alla porta e anche se si è vestita in modo abbastanza conservativo, si poteva ancora vedere la sua ampia scollatura. "Beh ciao signora Cleaver è a casa Waldo? chiese in un modo intelligente di Alec, perché Eddie sai che i ragazzi sono a scuola. Ha risposto June. Beh, posso entrare comunque ha detto fissando ipnoticamente la signora Cleaver "Certo" ha risposto June non sapendo che l'aveva detto??? Mrs. Cleaver perché io e te non ci sediamo sul divano e ci divertiamo un po', suggerì Eddie. Eddie entrò nella casa di The Cleaver, e non appena si sedettero insieme, EDDIE iniziò immediatamente a baciare alla francese June . June ha risposto, e si è resa conto di essere così bagnata, Ward non le aveva mai fatto bagnare la figa così. Mentre Eddie si toglieva la camicetta e il reggiseno, il giovane iniziò a succhiarle le tette brutalmente mentre infilava le dita sotto le mutandine e strofinava con forza il suo clitoride. Prima che lei lo sapesse, June era completamente nuda tranne che per i suoi tacchi da 3 pollici che Eddie insistette perché continuasse. Anche Eddie era nudo e le agitò in faccia il suo pene da 10 pollici e insistette che gli desse la testa, cosa che non aveva fatto da allora college e mai con Ward, era molto conservatore quando si trattava di sesso. Inoltre era sottosviluppato rispetto a Eddie. Mentre la signora Cleaver dondolava su e giù sul suo dong, Eddie era nel paradiso dei pervertiti, avrebbe avuto il suo in pochi minuti, pensò. Adesso era duro come il rock e l'ha girata sul divano e l'ha scopata alla pecorina. Ha infilato il suo pene nella sua fica matronale a un ritmo feroce prima di scatenare un enorme carico di sperma su tutta la faccia della signora Cleaver. Eddie ha scattato una foto della sborrata in faccia di June e le ha detto di fare una doccia. E che sarebbe tornato tra qualche giorno per divertirsi di più.

capitolo 2

Erano passati tre giorni ed Eddie Haskell ed era stato invitato a cena al Cleaver's dal suo amico Waldo, ma non sapeva che Eddie avrebbe fatto il lavaggio del cervello, Waldo, Theo e il loro padre Ward. Dopo l'abbondante cena, giugno aveva cucinato e si erano divertiti. Sono andati tutti nella tana e hanno guardato la loro rispettabile madre leccare il buco del culo di Eddie, succhiargli le palle e il cazzo, prima che lui le lubrificasse il buco del culo, e hanno guardato Eddie scopare June nel culo e nella figa, prima di sborrarle in faccia. I tre erano ora impegnati a segarsi mentre guardavano June che veniva allacciata e portata al guinzaglio e condotta come un cane in bagno dove Eddie pisciava addosso alla sua nuova schiava del sesso. Per dimostrare la sua obbedienza June ringraziò Eddie per la sua Pioggia Dorata e lo chiamò MASTER EDDIE per la prima volta. La signora Cleaver ora amava i suoi figli e il marito cornuti e la sua vita sessuale era controllata dalla nemesi dei suoi figli Eddie Haskell.



Capitolo 3 -due mesi dopo

Betty Haskell e June Cleaver erano sedute al tavolo della cucina a bere una tazza di caffè, le loro facce grondanti di sperma di Eddie. Betty ha parlato per prima "quel mio figlio adora davvero scoparmi il buco del culo, mi ha persino fatto mettere un buttplug lì ieri e me lo ha fatto lasciare quando sono andato a fare la spesa. June ha risposto sì lo so, tre giorni fa a casa mia ha pisciato su tutta la faccia e poi mi ha urinato nel buco del culo, l'ha persino fatto filmare a Ward. Probabilmente dovrò masturbare Ward quando mi sarà permesso di andare a casa, lei ha riso. Betty ha ridacchiato, mi ha sculacciato la scorsa settimana perché lui ha detto che avevo un culo sexy, poi mi ha fottuto duro e ho avuto due orgasmi prima di farmi un creampie anale.

Ci ha davvero usati oggi June ha insistito che gli avessi leccato il culo mentre ti facevi scopare in faccia e poi ci ha ribaltato. e ora siamo ricoperti dalla crema dell'uomo del nostro padrone. Sono sorpreso che non ci abbia mai coperto di urina facciale? Giugno continuato. Proprio in quel momento la domanda di June ha avuto risposta quando il maestro Eddie è entrato nella stanza tenendo il cellulare e ha premuto l'opzione video e ha filmato e mamma e schiava del sesso June Cleaver che bevevano un caffè, coperto di sborra facciale e parlando. Di questo videoclip del tesoro ne farebbe una copia per sé e una per Ward ei suoi due figli. Amava le sue sottomesse, ora erano così inconsapevoli, si parlavano con le sborrate in faccia (come se non fosse niente di straordinario)

Storie simili

Nurse Mom - Capitolo 9 - La mamma si unisce alla zia Pam

Girai la testa e vidi la mamma seduta sulla poltrona in un angolo. Pam ha girato la testa di scatto e si è bloccata quando ha visto la mamma lì, completamente nuda e che si toccava. La mamma aveva un grande sorriso sul viso e ha detto che non poteva trattenersi mentre continuava a far scorrere le dita sul suo gattino. Pam iniziò a farsi prendere dal panico e cercò di alzarsi da me, ma io tenni una presa salda sui suoi fianchi larghi e la tenni giù, piantata sul mio cazzo. Non riuscì a dire una parola, semplicemente arrossì quando...

961 I più visti

Likes 0

College Town – Parte 4 – Ragazzi cattivi

Adam riusciva a malapena a guardare Jess che era seduta sul letto coperta dallo sperma di un altro uomo. Si sedette sul bordo del letto chiedendosi perché non fosse ancora fuggito dalla stanza mentre grosse gocce bianche del succo di Jason rotolavano dalla fronte della sua ragazza, lungo i lati del suo naso, e nel suo occhio sinistro. Non era del tutto sicuro se la sua ragazza avesse avuto intenzione di umiliarlo o se fosse stata semplicemente presa dal momento e avesse detto e fatto cose che non avrebbe dovuto fare. I suoi pensieri furono interrotti mentre lei parlava. Distendersi. Jess...

784 I più visti

Likes 0

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

768 I più visti

Likes 0

Fantasia realizzata

FANTASIA REALIZZATA Stava soffrendo. Se l'è meritata. Era stata sciocca, i suoi desideri avevano annebbiato il suo buon senso e l'avevano portata ad agire impulsivamente. Lo aveva incontrato online e anche se fin dall'inizio il suo istinto le diceva che poteva essere pericoloso, ma quando le ha descritto come l'avrebbe usata ha eccitato il suo desiderio masochista e lei non ha potuto resistere alla tentazione. Quindi era andata dove lui le aveva detto e poi aveva fatto quello che lui le aveva detto di fare. “Quando arriverai lì vedrai un furgone nero. Apri le porte posteriori, sali, chiudi le porte. Sul...

784 I più visti

Likes 0

La nuova vita di Aria Pt3

Aria Mi sono svegliato con un sussulto tra le braccia di mio padre. Cosa c'è che non va, Aria? mi chiese preoccupato. Solo un sogno 'strano', immagino. Sudavo e tremavo. Il re deve averlo notato. “Sei venuto mentre stavi dormendo. Sei venuto spesso in questi ultimi due giorni.» Mi prese tra le sue braccia e mi tenne stretta. Nel momento in cui sono tornato tra le sue braccia ho iniziato ad avvolgere il mio corpo intorno al suo, cercando di più. Papà, per favore, ho supplicato. Assolutamente sì, Aria. Detto questo, iniziò a baciarmi e mi adagiò sulla schiena, stritolandomi. I...

788 I più visti

Likes 0

Succhiare e deglutire_(1)

Era da molto che pensavo, come ci si sente a succhiare un ragazzo? Come sarebbe avere un vero cazzo che mi scivola su per il culo? Ho 39 anni e sono sposato e non ho mai avuto quel prurito nel modo corretto. Sicuramente mia moglie ha usato gli strap-on, ma non mi è mai sembrato abbastanza giusto. Dovevo scoprirlo, quindi ho iniziato la mia ricerca sugli incontri locali per uomini. Alla fine ho trovato un ragazzo che era Bi-Curioso e viveva in zona, per la sua privacy lo chiameremo David. David era un uomo dall'aspetto medio, come lo sono io, abbiamo...

758 I più visti

Likes 0

Fallout Quattro Futanari

Fallout Quattro Futanari Eccolo, Jalbert Brothers Disposal, ha detto Brand. Paige Carter, alta, snella, con gli occhi grigi e corti capelli biondi, strinse più forte il suo fucile automatico mentre guardava su per la collina, verso gli edifici sgangherati e frammentari e le pile di rottami. Guardò la sua squadra di predoni con uno sguardo dubbioso. Brand era in piedi con il binocolo fissato sul posto, il revolver calibro 44 nella fondina all'anca, quasi nascosto dall'armatura a punte che indossava. Era stoico e calmo, per la maggior parte; una dipendenza psicotica lo ha fatto esplodere di rabbia in alcune occasioni. Dietro...

705 I più visti

Likes 1

La mia nuova passione

La mia nuova passione Racconto di Night_Walkerx5 __________________________ I videogiochi sono sempre stati una passione nella mia giovane vita. Non quei giochi sportivi, dove fai sempre la stessa cosa ed è divertente solo quando giochi con gli amici. No... intendo giochi di avventura, giochi horror, giochi di ruolo... quelli che raccontano una storia. Una storia in cui interpreti il ​​​​personaggio principale. Probabilmente ho vissuto più avventure di chiunque altro nella mia scuola. Ho visto così tanti giochi sottovalutati con trame e gameplay meravigliosi. Mi chiamo Ashley, sto per compiere 13 anni. In termini di aspetto fisico, non c'è molto da guardare...

672 I più visti

Likes 0

Zack e John

Zachary ha aspettato con impazienza l'arrivo della sua nuova babysitter. Ha sempre fatto scherzi alla nuova babysitter per sbarazzarsene. Aveva già 13 anni e credeva di potersi prendere cura di se stesso, ma i suoi genitori non glielo permettevano e lo trattavano come un bambino. Ding Dong! Zachary, vieni qui per incontrare la babysitter, disse sua madre. Zackary scese le scale aspettando di vedere un'anziana signora entrare dalla porta, ma si sbagliava. Un'anziana signora non è entrata dalla porta, ma un adolescente sì. Zachary, questo è John. disse la mamma di Timmy. Vive in fondo alla strada e ha detto che...

650 I più visti

Likes 0

Troppo perfetto per lasciar perdere [Capitolo due]

In seguito ci addormentammo entrambi per un paio d'ore. Mi sono svegliato e lei era ancora lì a dormire accanto a me. Rimasi lì a fissare il soffitto per alcuni minuti, sentendomi come se fossi entrato in una realtà alternativa in cui tutte le mie sporche fantasie da vecchio si erano appena avverate. Lo ammetto, anch'io mi sentivo un sacco di merda, ma mi ha praticamente saltato le ossa. Cosa avrei dovuto fare? Era fumante, e io sono solo un uomo dopo tutto. Passarono alcuni minuti prima che si svegliasse. La guardai intensamente mentre batteva il pisolino pomeridiano dai suoi occhi...

664 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.