Il mio giovane cugino arrapato

510Report
Il mio giovane cugino arrapato

Direi che sono un giovane normale, mi piacciono le ragazze che escono con gli amici e si divertono. Vado al liceo e faccio sesso qualche volta con la stessa ragazza. Tuttavia quando ho scoperto che mio cugino sarebbe venuto da Los Angeles ho capito che non avrei più potuto scopare la mia ragazza. Il nome di mio cugino è Todd e ad essere sincero non so davvero quanti anni abbia, ma direi che ha circa 13 anni. Giusto a quell'età per essere fastidioso ma mi ammira e non mi piace deluderlo quindi per i prossimi tre giorni starà con me.

Quindi il giorno in cui Todd usciva ho deciso di fare una sveltina con Jill, la mia ragazza. È stato bello e ho notato che mia cugina e mia madre stavano entrando nel vialetto, quindi ci siamo vestiti e siamo rimasti nella mia stanza finché Todd non è arrivato precipitosamente su per le scale nella mia stanza. Non fraintendermi, lo amo ma può essere semplicemente fastidioso. Quando è entrato è stato molto strano perché non è corso ad abbracciarmi. Si avvicinò e disse semplicemente cosa stava succedendo. Sembrava che fosse maturato e stesse iniziando a crescere. Poi Jill ha deciso di andarsene e mentre se ne andava ho notato che Todd le guardava il sedere mentre usciva e non mi importava davvero perché aveva solo 13 anni.

Quindi siamo usciti per il resto della giornata e abbiamo parlato di tutto, dalle ragazze ai videogiochi e tutte quelle cose belle. Ha detto che aveva una ragazza e che aveva delle cose di seconda base con lei e io gli ho detto che avevo fatto sesso con Jill e basta. L'ho lasciato dormire nel mio letto quella notte ed è stato allora che sono iniziate a succedere tutte le cose belle. Si è messo i boxer e anche io e ci siamo infilati nel letto. Poi quando mi sono svegliato mi sono trovato in una situazione molto eccitante. Mio cugino aveva un'erezione e gli usciva dai boxer. Non ho potuto fare a meno di guardare. Non era grande ma era così bello. Quella notte non l'ho toccato e non l'ho nemmeno guardato troppo a lungo, ma ne ho cancellato uno ripensandoci.

La mattina ci siamo svegliati entrambi più o meno alla stessa ora e non è stato affatto strano. La mamma è entrata e ha detto che avrebbe portato Todd al centro commerciale a comprarsi un costume da bagno e che ci sarebbe voluto un po'. Quando ho sentito questo ho subito mandato un messaggio a Jill di venire da me. Se ne sono andati e lei è venuta così abbiamo deciso di scopare, questa è stata in assoluto la più lunga perché è durata qualche ora e non sembrava così lunga. Proprio nel momento in cui sono passato alla pecorina ho guardato verso la porta e c'era Todd seduto lì con i pantaloni intorno alle caviglie. Così ho deciso di fargli uno spettacolo e ho continuato. Quando ho visto che era a terra gli ho fatto cenno di andare nell'armadio e aspettare che se ne andasse. L'ho baciata e poi le ho detto che la mamma sarebbe tornata presto a casa, quindi avrebbe dovuto andarsene. Ha capito e se n'è andata.

Todd è entrato e non abbiamo nemmeno detto nulla di quello che era appena successo. Mi ha detto che la mamma ha dovuto eseguire degli errori e lei lo ha semplicemente lasciato. Quindi abbiamo giocato ai videogiochi fino a cena e poi dopo cena. Dopo cena siamo saliti in camera mia ed è stato allora che le cose si sono fatte interessanti. Gli ho chiesto se gli piaceva guardarmi scopare Jill e lui ha detto di sì. Poi gli ho chiesto se gli piaceva il porno e ancora una volta ha detto di sì. Quindi ho acceso il mio computer, sono andato su un buon sito e ho fatto clic su un video. Senza nemmeno pensarci ho tirato fuori il cazzo e mi sono fatto una sega. Non so bene perché, ma Todd si è coperto con una coperta e poi si è fatto una sega. Ho finito più velocemente di lui e ho notato che stava andando in città e poi gli ho detto che è meglio quando qualcun altro lo fa per lui. Ha detto ok così mi sono seduto accanto a lui e ho preso il suo giovane cazzo in mano e ho iniziato lentamente ad accarezzarlo. Si stava davvero eccitando, gemeva e contorceva le gambe in estasi. Dopo averlo visto ho aspettato finché non stava per venire e poi mi sono fermato. L'ho guardato e gli ho chiesto se qualcuno avesse mai succhiato e ancora una volta ha detto di no. Così gli ho spiegato sessantanove e ho mentito sulla schiena. Poi mi ha messo il suo cazzo in bocca e ha preso il mio nella sua. Non ero molto interessato al mio pompino, ma mi piaceva davvero il suo sapore. Poi ho iniziato a palpare il suo giovane culo sodo. Era così morbido e avvertivo che ho messo il dito dentro e sono andato su e giù per la sua fessura solleticandogli il buco del culo. Ben presto mi venne in bocca e io lo tenni lì e lo lanciai di dosso fino a farlo sdraiare a pancia in giù. E sputò il suo sperma nella sua fessura e lo strofinò nel suo buco del culo. Non sapeva davvero cosa stesse succedendo ma stavo per scoparlo. Mi sono chinato e gli ho leccato la fessura e il buco del culo. Poi ho allargato le sue checks e ho messo il mio cazzo in modo che non penetrasse ancora. Basta gobba lentamente. Poi ho spinto e sono entrato un po'. Ho dovuto davvero faticare per entrare, ma sono andato piano e l'ho scopato finché non sono arrivato. Poi gli ho leccato il sedere ancora un po' e ho sentito il suo culo con il mio cazzo, era così bello e morbido. Non potevo credere a quello che è appena successo. Ha detto che è stato fantastico e siamo andati a letto nudi e abbiamo giocato l'uno con l'altro. Mi ha fatto venire duro così abbiamo fatto un cucchiaio e ho messo il mio cazzo nel suo giovane culo, era avvertito e mi sono addormentato con quello nel suo culo. Nel mezzo della notte mi sono svegliato con un pompino molto piacevole di Todd. Mi stava semplicemente succhiando perché lo voleva, quindi dopo un po' sono venuto e mi sono riaddormentato. Poi la mattina mi sono svegliato con un sito davvero orribile. Mia madre era sulla soglia con la mascella sul pavimento. Lei mi guardava e Todd era nuda nel letto. Mi sono coperto e ho detto vai via e lei se n'è andata. Ci siamo guardati e ci siamo vestiti.

Era l'ora della colazione e scendemmo tutti e due a sederci al tavolo. Era tutto molto tranquillo e poi parlò. Volevo solo sapere cosa stava succedendo?
Ho una seconda parte, se qualcuno è interessato lascia un commento

Storie simili

La storia del sesso di Katrina Kaif Questa è la storia della ragazza più calda del culo Katrina Kaif. _(1)

Questa è la storia della ragazza più sexy Katrina Kaif. Una volta Salman e Katrina Kaif andarono in tournée negli Stati Uniti e di notte andarono in un pub a giocare a biliardo. Quando entrarono nella sala giochi videro che stavano giocando tre giganteschi negri. Quando sono entrati, tutti e tre i ragazzi hanno detto wow! Che cagna sexy nella loro lingua locale e il loro bastone sta a 90 gradi completamente eretto nei pantaloni. Katrina indossava una minigonna monopezzo celeste a strisce singole che mostrava le sue spalle complete fino alle tette e le cosce sexy. Hanno discusso tutti nella...

969 I più visti

Likes 0

Capirlo (ripubblicare)

Introduzione: come ho imparato a conoscere il sesso   Capirlo (Repost) Di Kim Categoria = giovane, maschio preadolescente, femmina preadolescente, storia vera, verginità Questa è una riscrittura di una storia che ho pubblicato diversi anni fa. Lo sto riscrivendo nel formato Lui pensava, lei pensava che diversi autori di questo sito hanno utilizzato di recente. Questo evento in realtà mi è successo quasi 20 anni fa. Ho preso un po' di licenza letteraria con quello che ognuno di noi stava pensando in quel momento. Come hai imparato a conoscere il sesso? A volte impariamo in Sex Ed a scuola, a volte...

1.6K I più visti

Likes 0

The Rogue's Harem Book 3, Capitolo 14: Promessa mantenuta

L'harem del ladro Libro Tre: L'Harem Appassionato Di The Rogue Parte quindici: Promessa mantenuta Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2018 Nota: grazie a WRC264 per la versione beta di questo. Capitolo quarantatré: Art's Reminder Aingeal - Il principato di Kivoneth, I conflitti di Zeutch Il corpo di vimini del levriero si sgretolò intorno alle nostre anime. Potevo sentire il corpo del povero procuratore disfarsi. La sovralimentazione del martello diamantato gli aveva inviato troppa energia. Il levriero non era un vero e proprio procuratore. Il fumo si alzò, il vimini prese fuoco. Cosa ci succede quando viene distrutto? ho chiesto ad...

1.3K I più visti

Likes 0

La fantasia di Carla si realizza

Sono entrato nel negozio e ho visto Richard che guardava davvero in basso e gli ho chiesto cosa c'era che non andava. Richard mi ha detto che ha appena scoperto che sua moglie lo tradiva e non sapeva cosa fare. Gli ho detto quanto ero dispiaciuto e l'ho invitato a bere qualcosa e a vedere un film, così mia moglie Carla ed io potessimo pensare a tutto lui. Gli ho detto che i bambini erano dalla zia, così non avrebbe dovuto preoccuparsi di stare con un gruppo di bambini urlanti. Richard bussò alla porta e mia moglie aprì la porta e...

2.4K I più visti

Likes 1

Innocence Enslaved parte 1: Rude Awakening

Emily si svegliò lentamente, le palpebre pesanti. Aveva freddo e la stanza era più luminosa del solito. Era a disagio, la superficie sotto di lei dura e inflessibile... era caduta dal letto? Ancora assonnata, sbatté le palpebre un paio di volte e cercò di alzare una mano per strofinarsi gli occhi. Fu allora che si rese conto che non era nella sua stanza, e all'improvviso era completamente sveglia. Si rese conto di essere a faccia in giù su una specie di tavolo, i suoi ampi seni schiacciati dolorosamente contro la superficie fredda e le sue mani erano legate ai lati. Poteva...

1.9K I più visti

Likes 0

Dare piacere a una nonna. cap. 7

Dare piacere a una nonna. cap. 7 Alla fine della parte 6, Brenda ed io avevamo deciso che eravamo decisamente una coppia e l'avevamo festeggiato trascorrendo la notte insieme. Carol era stata molto più vicina a un pene di quanto si fosse aspettata e ora si stava preparando per il salto finale (se perdonate l'espressione). Ora continua a leggere: La vacanza di Carol, parte 3 settembre 2013 Carol arrivò intorno alle 10 del giorno successivo. Sembrava un po' nervosa e le sue prime parole furono pronunciate in modo conciso: Suppongo che voi due siate stanchi. Brenda ha messo un braccio intorno...

896 I più visti

Likes 0

Sally si sveglia - Capitolo 03

Imparo che bisessuale è così divertente. Possa andare ancora meglio. Il resto della settimana ha seguito lo schema dei due giorni precedenti. Mi ero data a Sid e Sue senza fare domande. Mi piaceva fare e ricevere sesso orale e Sid era un grande amante. Era sabato mattina e Sue ha detto che doveva andare a fare la spesa e che mi sarebbe piaciuto venire. Quando ho detto di sì, ha insistito sul fatto che non indossavo reggiseno o mutandine. Ero un po' preoccupato ma ho accettato di fare come mi aveva chiesto. L'emozione che ho provato indossando solo un abitino...

1.3K I più visti

Likes 0

Mamma che lavora 2

Mi chiamo Becky e se hai letto l'altra mia storia ho un figlio di 17 anni che si chiama Ryan. Dopo di lui ha cercato di ricattarmi per fargli fare un pompino e ha risposto al fuoco, beh, in realtà non è stato così, invece l'ho scopato. io non mi sono descritto molto bene nella prima storia, quindi ecco qualcosa su di me. Sono un avvocato (equity partner), sono di origini italiane e irlandesi decenti con capelli nero scuro sia in alto che in basso, sono 5'7 con una taglia del seno di 32C e una taglia 4 in vita ho...

996 I più visti

Likes 0

Piccola e carina babysitter

Tammy Lovett è entrata in casa mia e mi è quasi venuto duro a guardarle il culetto. Ha un bellissimo culo tondo di 13 anni e tette stranamente grandi per la sua età, una buona coppa D. È entrata in casa mia indossando una minuscola minigonna che mostrava la parte inferiore delle sue dolci chiappe, e una maglietta così attillata che le sue tette vivace stavano quasi aprendo i bottoni. 'Ciao papà!' esclamò. Mi chiama sempre papà, così ha fatto la maggior parte delle persone, e io l'ho sempre chiamata la mia bambina. 'Ehi piccola, Aimee ha dormito presto, dorme nella...

889 I più visti

Likes 0

Estate infinita

Desmond aveva vissuto una vita idilliaca, e ne era ben consapevole. Era cresciuto con genitori premurosi, entrambi lavoratori e ciascuno considerato di successo nel proprio lavoro. Ha trascorso la maggior parte della sua infanzia da solo, ma ha capito, ha cercato di essere ragionevole. Lavoravano, lui andava a scuola, cenavano in famiglia quasi ogni sera e le loro vacanze in famiglia erano sempre divertenti e rilassanti per tutti. Avevano litigi meschini come fanno tutte le famiglie, ma lui era benedetto. Poi ha compiuto 14 anni. La famiglia perfetta è crollata intorno a lui. Ha trovato sua madre con un uomo, che...

942 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.