Cane fortunato Ch5: Finire Tammy

371Report
Cane fortunato Ch5: Finire Tammy

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy
Tammy uscì dal bagno avvolta in un asciugamano. Si era asciugata la maggior parte del sangue e si era sborrata via dal corpo. Aveva perso il suo gioco preferito. Doveva solo scopare il primo ragazzo che aveva incontrato e restare con lui per un po'. Forse avrebbe seguito il consiglio della sua amica e avrebbe trovato un affidabile sei pollici.

Si sedette su una sedia in cucina con un bicchiere di latte davanti a sé. Il cane era stato rude e brutale, ma lei pensava che fosse qualcosa che le sarebbe piaciuto in un essere umano. Forse ciò di cui aveva veramente bisogno era che un uomo si prendesse semplicemente ciò che voleva da lei con la forza. Forse avrebbe spinto il prossimo ragazzo a violentarla. Se non le piaceva, poteva sempre denunciarlo.

È stato quando ha sentito la stretta dura di una mano forte spingerla in avanti. La sua guancia era premuta contro il piano del tavolo e le sue gambe penzolavano a pochi centimetri da terra. Una testa di cazzo duro spinta contro la sua figa maltrattata e lo sperma rimanente del cane lo ha fatto scivolare dentro facilmente.

Un singolo colpo brutale seppellì il cazzo fino in fondo. Tammy urlò di dolore e shock. "Non di nuovo", gridò la sua mente, ma il suo corpo si limitò a lamentarsi.

Quando il gallo tirò fuori c'era del sangue su di esso. Il cane l'aveva rotta sotto la doccia, ma non aveva smesso di sanguinare. "Eri vergine?" chiese scioccato il suo ragazzo.

"Ngh!" sussultò mentre lui spingeva di nuovo dentro il suo cazzo. La sua mente stava pensando rapidamente. Quella era la voce del suo ragazzo. Mister Soccer il signore la stava violentando. O lo era? Non era stupro se non l'ha denunciato. Non doveva. Il suo cazzo si sentiva bene dentro di lei, e lei aveva voluto scopare il prossimo ragazzo che aveva incontrato.

Questo pensava che le stesse prendendo la verginità. Veniva da una famiglia benestante. Era sessualmente energico e lei sapeva che con la sua fame avrebbe richiesto un certo livello di entusiasmo. Tuttavia, era di nuovo costretta.

"Cosa hai detto?" chiese.

"Ancora!" lei pianse. No, non era quello che intendeva dire. Il suo corpo era seriamente in ritardo rispetto alla sua mente. Sua madre sarebbe svenuta di sopra ubriaca, quindi non avrebbe mai sentito niente.

Il ragazzo di Tammy ha iniziato a sbatterla contro con entusiasmo. La sua verga calda e potente entrava e usciva da lei con selvaggio abbandono. Il suo ritmo aumentò costantemente nei minuti successivi. Mentre lo faceva, il corpo di Tammy iniziò a rispondere alle cure. Il calore si diffuse su di lei e il suo corpo si scosse per l'orgasmo. Il suo ragazzo di calcio ha continuato ad aumentare il suo ritmo e Tammy lo ha attraversato nel bagliore del suo orgasmo.

E poi si è fermato. Il suo cazzo era completamente impalato su di lei. Stava per venire. Potrebbe rimanere incinta! "No! Non venirmi dentro!”

Se c'è della magia nelle parole, allora sono quelle che faranno venire qualsiasi uomo. Lui grugnì.

"Che diamine." Ha guidato attraverso il suo orgasmo come se avesse avuto il suo. Non fece alcuna mossa per tirarsi fuori da lei. Ha semplicemente sparato liberamente nel suo grembo incustodito. Si chiese se forse la sborra del cane nel suo corpo avrebbe fornito una sorta di cuscinetto. Non sapeva che entrambi i carichi che le erano stati pompati avrebbero potuto metterla incinta. Sapeva che stava ovulando e che doveva preoccuparsi di avere un bambino.

Alla fine il suo ragazzo ha deciso di tirarsi fuori da lei. Si allungò e le bevve il bicchiere di latte. Aveva lavorato sodo e pensava di meritare una piccola ricompensa.

Si sedette esausta sulla sedia. I suoi capezzoli erano ancora stimolati e così li pizzicò come per cercare di dire loro che la festa era finita. Non ha funzionato. Sono semplicemente diventati più difficili.

“Stavo semplicemente prendendo il mio asciugamano. Ti ho visto inciampare in cucina con solo l'asciugamano e non ho potuto trattenermi. Si allungò e afferrò il suo asciugamano da palestra e si asciugò i succhi dal suo cazzo. I suoi occhi erano fissi sulle sue tette.

I suoi occhi erano fissi sul suo cazzo. Le veniva l'acquolina in bocca, stava diventando di nuovo duro. Le afferrò il ginocchio e le aprì le gambe. Finora era sborrato due volte ed era pronto per un altro tentativo.

"Oh diavolo", disse di nuovo. Non aveva intenzione di usare la protezione.

Sia Tammy che sua madre hanno perso il ciclo quel mese. Entrambe erano incinte di bambini che non assomigliavano per niente ai presunti padri. I genitori di Tammy avrebbero poi divorziato lasciando Tammy a prendersi cura di suo fratello. Tammy ha sposato il suo ragazzo di calcio e in seguito gli avrebbe dato altri piccoli.

Il ragazzo di Tammy ha trovato un lavoro che lo ha portato spesso fuori città. Sapeva che il suo primo figlio non era suo anche se Tammy non lo tradiva mai. Ha violentato qualsiasi donna che avesse colpito la sua fantasia per vendetta. È stato più volte accusato di scorrettezza, ma non è mai stata sporta alcuna denuncia.

Tammy si è presa un cane. Era un cane di taglia media. Aveva un cazzo di sei pollici.

Più tardi, il giorno in questione, Lucky tornò a casa. Trottò fino ad Angela mentre entrava nel suo vialetto.

“Come sei uscito? E tu sei fradicio! E fangoso!”

Ha portato dentro il cane e si è spogliato in modo da non bagnarsi i vestiti mentre lavava via il cane. Lucky le leccò la figa avidamente.

«No, non ci entrerai più. Mi hai messo incinta con quelle palle che ti ho dato".

Lucky alzò lo sguardo e iniziò a leccarle i capezzoli. Ciò ha fatto perdere la concentrazione ad Angela e il cane è stato in grado di spingerla sulla schiena.

"Oh, suppongo che tu non possa farmi rimanere incinta più di quanto non abbia già fatto."

Storie simili

College Town – Parte 4 – Ragazzi cattivi

Adam riusciva a malapena a guardare Jess che era seduta sul letto coperta dallo sperma di un altro uomo. Si sedette sul bordo del letto chiedendosi perché non fosse ancora fuggito dalla stanza mentre grosse gocce bianche del succo di Jason rotolavano dalla fronte della sua ragazza, lungo i lati del suo naso, e nel suo occhio sinistro. Non era del tutto sicuro se la sua ragazza avesse avuto intenzione di umiliarlo o se fosse stata semplicemente presa dal momento e avesse detto e fatto cose che non avrebbe dovuto fare. I suoi pensieri furono interrotti mentre lei parlava. Distendersi. Jess...

364 I più visti

Likes 0

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

364 I più visti

Likes 0

Succhiare e deglutire_(1)

Era da molto che pensavo, come ci si sente a succhiare un ragazzo? Come sarebbe avere un vero cazzo che mi scivola su per il culo? Ho 39 anni e sono sposato e non ho mai avuto quel prurito nel modo corretto. Sicuramente mia moglie ha usato gli strap-on, ma non mi è mai sembrato abbastanza giusto. Dovevo scoprirlo, quindi ho iniziato la mia ricerca sugli incontri locali per uomini. Alla fine ho trovato un ragazzo che era Bi-Curioso e viveva in zona, per la sua privacy lo chiameremo David. David era un uomo dall'aspetto medio, come lo sono io, abbiamo...

361 I più visti

Likes 0

La mia mente era congelata nel tuo amore

Capitolo 1: Era stata la peggior fortuna che avessero mai avuto. Una strana bufera di neve li aveva bloccati nel loro ultimo rifugio e avevano perso il volo di linea fuori dal paese. Red era stato in contatto con Dembe per fargli sapere che non sarebbero stati in grado di raggiungere la pista di atterraggio dove il suo jet privato era in standby, in attesa di portarli via all'estero. Il ritardo sarebbe indubbiamente costato loro un certo inconveniente: Red aveva sperato di riunirsi con Dembe ormai, i nervi di Lizzie si stavano logorando e, per finire, era la vigilia di Natale...

359 I più visti

Likes 0

Il visitatore

Il visitatore Lavoro in un bel ristorante vicino a Mt. Rainer in WA. Riceviamo molti turisti in città a causa del paesaggio, quindi sono abituato a incontrare persone da tutto il mondo. Sono piuttosto timido, ma quando sono al lavoro devo essere estroverso e amichevole. A volte è un vero dolore essere amichevoli con alcuni dei visitatori fuori città che vengono qui a mangiare. Ma ieri era diverso. Un signore alto e anziano è entrato nel ristorante per una cena tardiva. Era da solo ed era un tipo tranquillo, ma aveva un bel sorriso. Potrei dire che gli è piaciuto quello...

295 I più visti

Likes 0

Rito di passaggio

Rito di passaggio Capitolo 1 Le gambe della sorella di Jimmy Smith erano gettate su ciascuna delle sue spalle mentre si spingeva con forza nel suo stretto tunnel. Guardando in basso, poteva vedere la schiuma bianca che ricopriva il suo cazzo e il morbido castano lanuginoso dei suoi peli pubici. L'aria si riempì dei suoni squishy del suo cazzo che martellava la sua succosa figa bagnata. I suoi piccoli seni volavano avanti e indietro. I suoi capelli castani lunghi fino alle spalle circondavano il suo viso sudato. I suoi occhi si fissarono su quelli di lui, la sua bocca aperta con...

312 I più visti

Likes 0

Gli ospiti

Gestivamo il B&B da un paio d'anni, affittando solo l'attico che era piuttosto autonomo. Ha portato un po' di soldi in più. Prima di iniziare ero completamente contrario, ma poi, quando gli ospiti hanno dichiarato di venire, mi sono abituato e ho iniziato a divertirmi un po'. Un vero mix di persone. A volte uno attirava la mia attenzione e spesso fantasticavo su di loro che scopavano nella stanza sopra la nostra camera da letto o qualche altra avventura sessuale. Questo fine settimana abbiamo avuto una coppia dall'Olanda. La moglie ei bambini erano via, quindi stavo volando da solo. Devo dire...

259 I più visti

Likes 0

Emilia

La mia prima storia, per favore non essere troppo duro con me :3 *********** Emilia era in piedi in uno degli archi delle finestre dell'edificio che stava visitando. Il gruppo non era troppo avanti e non pensava che si sarebbe persa se avesse dato una rapida occhiata fuori dalla finestra. Era in India, viaggiava da sola, o da sola come potrebbe essere una donna incinta. Stava appena iniziando a mostrarsi e la maggior parte dei suoi vestiti nascondeva ancora la protuberanza. C'era un passo dietro di lei ed Emilia pensava che fosse la guida turistica. Si voltò per scusarsi ma fu...

214 I più visti

Likes 0

Tatuaggio

Oggi è il giorno. Avevo intenzione di farlo da alcuni mesi ormai e non mi è mai sembrato il momento giusto. Ora l'attesa è finita. Sono in piedi davanti al negozio di tatuaggi, godendomi la dolce miscela di anticipazione e paura che mi avvolge. Prendo un respiro profondo e apro la porta. Quando entro sono momentaneamente travolto dall'aria calda e dalla musica seducente che sembra non finire mai. Ora sono trascorse ore, quindi è solo in studio, si prepara a tatuarmi la schiena. Nel corso dei mesi in cui non riuscivo a decidere il design definitivo per il mio tatuaggio sulla...

143 I più visti

Likes 0

Le avventure della ragazza esibizionista, parte 3

Breve riassunto delle parti 1 e 2. Kadri ha sentito a 11 anni che la sua passione è l'esibizionismo. Partendo nuda sulla spiaggia del lago, diventa sempre più audace. Ha anche fatto sesso a 12 anni con il suo allenatore ed è diventata una tossicodipendente. Kadri non ha nemmeno esitato ad uscire nudo in inverno. Ho conosciuto Kadri, quando ha fatto l'autostop e l'ho presa in braccio. Le ho proposto alcune esperienze di esibizionismo e l'ultima parte si è conclusa, quando Kadri ha trascorso circa 2,5 ore nuda al centro commerciale. NB! L'inglese non è la mia lingua madre! Quando Kadri...

68 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.