Zack e John

778Report
Zack e John

Zachary ha aspettato con impazienza l'arrivo della sua nuova babysitter. Ha sempre fatto scherzi alla nuova babysitter per sbarazzarsene. Aveva già 13 anni e credeva di potersi prendere cura di se stesso, ma i suoi genitori non glielo permettevano e lo trattavano come un bambino.
Ding Dong!
"Zachary, vieni qui per incontrare la babysitter", disse sua madre.
Zackary scese le scale aspettando di vedere un'anziana signora entrare dalla porta, ma si sbagliava. Un'anziana signora non è entrata dalla porta, ma un adolescente sì.
"Zachary, questo è John." disse la mamma di Timmy. "Vive in fondo alla strada e ha detto che non gli dispiacerebbe fare da babysitter, quindi non causargli nessun problema."
"Non si preoccupi signora", disse John. "Sono sicuro che Zack qui starà bene."
La mamma di Zack ha detto grazie ed è uscita dalla porta.
"Va bene Zack, guarderò un po' di TV, quindi fai quello che vuoi ma non fare pasticci o altro." John si diresse verso il soggiorno, saltò sul divano e atterrò sui cuscini. Prese il telecomando e accese la TV.
Zack si limitò a guardarlo. John sembrava avere circa 18 anni e capelli neri e arruffati, l'esatto opposto dei capelli biondi e lisci di Zack. Anche lui era piuttosto alto. Zack era già alto 5'7 e John era almeno mezzo piede più alto di lui. Sembrava anche abbastanza corposo perché i muscoli delle sue braccia potevano essere visti senza che lui dovesse flettersi. Zack fu sorpreso quando sentì di avere un'erezione nei pantaloni.
"Zack!" gridò Giovanni. “Puoi darmi un pop? Ho davvero sete".
John andò in cucina e prese una cola dal frigo. Entrò in soggiorno, porse la cola a John e si sedette. John aprì la lattina e prese da bere.
«Allora» disse Zack. "Quanti anni hai?"
"Ho 17 anni", ha detto John, tenendo gli occhi sulla TV.
"Perché volevi farmi da babysitter?"
"Avevo bisogno di un po' di soldi", ha detto John, strofinandosi l'inguine sui pantaloncini bianchi ancora guardando la TV.
"Oh." Zack si voltò a guardare la TV e vide una donna che mostrava i suoi seni a un ragazzo. Questo film conteneva una scena di sesso! Zack poteva sentire il suo cazzo diventare ancora più duro ora e ha visto un grande rigonfiamento nei pantaloncini di John. Zack voltò la testa dall'altra parte del rigonfiamento crescente di Zack, ma voleva davvero fissarlo, ma poi John si tirò giù i pantaloncini e rivelò un grosso cazzo di 8 pollici.
"Non ti dispiace se mi masturbo proprio qui?" disse John, accarezzando il suo cazzo duro.
"N-No, non lo so", balbettò Zack, fissando l'enorme membro, sorpreso che John l'avesse appena tirato fuori. Era un colore tannico con una testa rosa chiaro. I peli pubici intorno erano selvaggi e folti e scuri come i capelli sulla testa di John. Le sue palle erano pendenti e non erano troppo pelose.
Il ragazzo in televisione stava succhiando le tette della donna e lei gemeva. Il cazzo di Zack si sentiva stretto nei suoi pantaloni e voleva davvero alleviare la pressione. Quindi, si è aperto la cerniera dei jeans e si è abbassato gli slip che indossava e ha rivelato un cazzo duro di 4 ½ pollici.
"Wow", disse John, "bel cazzo". Zack non la pensava così. Era bianco con una testa rosa e i suoi peli pubici biondi facevano sembrare che non ne avesse affatto. Le sue palle erano piuttosto piccole e ogni volta che si masturbava non sembrava mai sborrare molto.
“Mmm,” gemette John mentre il suo ritmo accelerava. Guardò Zack e gli chiese se voleva aiutarlo.
"Umm, ok", rispose Zack. "Cosa volete che faccia?"
"Succhiami e basta", disse John. "È davvero facile e penso che ti piacerà."
Zack si inginocchiò a terra e si chinò sul cazzo di John. Il pre-cum ha già ricoperto la parte superiore. Zack abbassò nervosamente la testa e leccò la parte superiore del cazzo di John. Il sapore non era male, quindi mise le labbra intorno alla testa e iniziò a mettere più cazzo in bocca. John gemette per l'intensa sensazione di avere la bocca di Zack sul suo cazzo e di sentire la sua lingua che vorticava su di esso.
"È così bello", ha detto John. "Continuare." Zack iniziò a muovere la testa su e giù per prendere il cazzo di John il più indietro possibile in gola. Stava anche massaggiando le palle di John con la mano destra e giocava con le sue con l'altra.
John gemette di nuovo e inclinò la testa all'indietro. Iniziò a strofinarsi il petto sotto la maglietta e mise l'altra mano sulla nuca di Zack spingendogli la testa in basso un po' più ruvidamente.
«Vieni» disse. "Ci sono quasi." Zack stava cominciando a vomitare mentre il cazzo di John gli andava più in fondo alla gola.
"Ahh, sto per venire!" gemette Giovanni. I suoi fianchi iniziarono a piegarsi in avanti e una mazzetta di sborra schizzò in fondo alla gola di Zack. Zack si strozzò quando altra sborra iniziò a sparargli in bocca. Ha tolto la bocca dal cazzo di John per respirare e altri flussi di sperma gli hanno sparato sul naso e sulla guancia.
"È stato fantastico", ha detto John. "Ora ricambierò il favore". Zack si sedette sul divano mentre John si inginocchiava. Si è tolto la maglietta rivelando pettorali duri e ha tagliato gli addominali. Appoggiò immediatamente la bocca sul cazzo di Zack e iniziò a succhiare. Succhiò ferocemente il cazzo di Zack, facendo roteare la testa in bocca usando la lingua e mettendosi tutto in bocca. Allargò le gambe di Zack e se le mise sulle spalle e gli tenne le cosce tra le mani
“Mmm,” gemette Zack, provando un piacere che non aveva mai provato prima. Sentì i suoi capezzoli diventare duri sotto la maglietta e il suo cazzo iniziò a pulsare. "Sto per venire."
John iniziò a succhiare più velocemente. Zack iniziò a gemere di più e iniziò a piegare i fianchi.
"Sto venendo!" urlò Zack. John sentì quattro colpi duri entrargli in gola e poi il resto gli gocciolava sulle labbra. Si tolse di bocca il cazzo di Zack e iniziò a leccare i lati pulendolo.
"È stato fantastico", ha detto Zack, riprendendo fiato.
John si alzò e si sedette accanto a lui. Si chinò verso Zack e iniziarono a baciarsi, le loro lingue che combattevano l'una contro l'altra. Zack poteva assaporare il suo sperma nella bocca di John. Si baciarono per diversi minuti prima di fermarsi.
"Penso che dobbiamo pulire noi stessi".

Storie simili

Randy Randy

Randy è sempre stato ammirato dalle donne, con un corporatura di 6'4 che porta la maggior parte dei muscoli che ti darebbe essere un bracciante agricolo sarebbe stato sufficiente da solo. Ha anche una splendida massa di capelli biondi naturali e occhi azzurri avviare. A circa 14 anni dal suo matrimonio, ha iniziato a mostrare questo corpo fantastico a chiunque lo guardasse, guidando per grandi distanze verso campi per nudisti e spiagge per nudisti e suggerendo costantemente che i nostri incontri diventassero feste di immersioni magre. Circolavano voci secondo cui è diventato gay, le donne sembravano meno eccitate da lui e...

57 I più visti

Likes 0

Un'estate con la mia sorellastra Mary, parte 2

Sembrava che ci fosse voluta un'eternità prima che la mia matrigna se ne andasse, ma quando finalmente lo fece, ci guardammo entrambi e Mary mi fece il sorriso più carino, chiedendomi se ero pronta a finire di mettere quella lozione. Uscimmo e lei si tolse il top lentamente, timidamente, come se fosse imbarazzata dalle piccole dimensioni delle sue tette. A me sembravano la perfezione, piccoli, appuntiti, con minuscoli capezzoli rosati che spuntavano fuori. Le ho detto che erano belli, al che ha fatto un grande sorriso e si è sdraiata sulla sedia, di nuovo a pancia in giù. Avrei voluto toccarli...

884 I più visti

Likes 0

Mia moglie Maryanne - Cap. 3

Maryanne e io, e talvolta con il nostro amico John, abbiamo continuato settimana dopo settimana con il nostro gioco di Maryanne indossa il suo vestito sexy e visitiamo un bar locale. In realtà, siamo stati lontani dai bar troppo vicini a casa e da quelli in cui potevamo incontrare qualcuno dei miei colleghi. Non so come potrei affrontare le persone con cui ho lavorato scoprendo il nostro piccolo segreto. Sono sicuro che se fossimo scoperti la voce si sarebbe diffusa in tutto il posto di lavoro e ogni possibile futuro che avevo con l'azienda sarebbe finito. Tuttavia, non avevamo programmi per...

891 I più visti

Likes 0

I Ragazzi ritornano!

I ragazzi tornano! Ci è voluta una settimana per organizzare un momento reciprocamente gradevole in cui Brad e Mike tornassero per un altro incontro con mia moglie Beth. L'ultima volta che i ragazzi sono stati qui, Beth si è divertita moltissimo e non vedeva l'ora di ripetere l'esibizione. Mi aveva persino detto che li avrebbe portati direttamente in camera da letto dove avrebbero potuto davvero farlo. Sono rimasto un po' sorpreso quando sono andato ad aprire la porta. C'erano Brad, Mike e altri due bei ragazzi. Brad mi ha indotto da Chad e Dan, che avevano entrambi 18 anni, e ha...

690 I più visti

Likes 0

Giugno e luglio (2° tentativo)

Erano le 18:30 di venerdì sera quando sono tornato a casa dal lavoro. Girovagavo per casa alla ricerca di July, mia moglie da 10 anni. C'era una grande casseruola che cuoceva lentamente sul fornello. Era un buon segno. Alla fine sono uscito sul retro della casa nella nostra zona piscina. Là su due poltrone c'erano July e la sua cara amica June, entrambe completamente nude. “Cosa sta succedendo?”, ho chiesto. “June ha rotto con il suo ragazzo. Le ho detto che può trasferirsi qui, con noi. Abbiamo discusso su come potrebbe funzionare. Oh! E cosa ti sei inventato? Bene. Ho iniziato...

953 I più visti

Likes 0

Quattro anni dopo la pesca del tonno

Ora è l'inverno del 2009, quasi cinque anni dal nostro grande viaggio di pesca. Potresti aver letto la mia storia su una battuta di pesca del tonno in cui mia moglie era malata ed è rimasta a casa e ho portato un paio di nostri amici a pescare. È stato durante quel viaggio che mi ha detto che si era interrogata sul mio cazzo dai tempi del college molti anni fa. Noi tre abbiamo finito per fare del sesso fantastico sulla mia barca nell'oceano. Nessuno di noi ha mai parlato di quel giorno per quasi cinque anni, cioè fino ad oggi...

929 I più visti

Likes 0

La mia nuova passione

La mia nuova passione Racconto di Night_Walkerx5 __________________________ I videogiochi sono sempre stati una passione nella mia giovane vita. Non quei giochi sportivi, dove fai sempre la stessa cosa ed è divertente solo quando giochi con gli amici. No... intendo giochi di avventura, giochi horror, giochi di ruolo... quelli che raccontano una storia. Una storia in cui interpreti il ​​​​personaggio principale. Probabilmente ho vissuto più avventure di chiunque altro nella mia scuola. Ho visto così tanti giochi sottovalutati con trame e gameplay meravigliosi. Mi chiamo Ashley, sto per compiere 13 anni. In termini di aspetto fisico, non c'è molto da guardare...

794 I più visti

Likes 0

Raduno per single

Rinchiuso in un ritiro per il fine settimana per persone con il desiderio di incontrare tutti i tipi di altri single, mi sono diretto al lago e quando sono arrivato, mi è stata mostrata una bella cabina di legno che ho condiviso con altri 3 single co-ed, ed essendo il primo a arrivato, ho fatto degli spuntini, ho aperto del vino e ho scelto il letto su cui mi sentivo meglio. Sdraiato sul letto matrimoniale nella camera da letto principale, l'addetto al benvenuto è entrato e aveva un paio di bambine sexy che stavano sorridendo mentre ci presentavamo. Il leader delle...

1K I più visti

Likes 0

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

909 I più visti

Likes 0

La nuova vita di Aria Pt3

Aria Mi sono svegliato con un sussulto tra le braccia di mio padre. Cosa c'è che non va, Aria? mi chiese preoccupato. Solo un sogno 'strano', immagino. Sudavo e tremavo. Il re deve averlo notato. “Sei venuto mentre stavi dormendo. Sei venuto spesso in questi ultimi due giorni.» Mi prese tra le sue braccia e mi tenne stretta. Nel momento in cui sono tornato tra le sue braccia ho iniziato ad avvolgere il mio corpo intorno al suo, cercando di più. Papà, per favore, ho supplicato. Assolutamente sì, Aria. Detto questo, iniziò a baciarmi e mi adagiò sulla schiena, stritolandomi. I...

903 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.