PERDERE LA VERGINITÀ DI 13 ANNI CON LA MIA ZIA DI 31 ANNI

261Report
PERDERE LA VERGINITÀ DI 13 ANNI CON LA MIA ZIA DI 31 ANNI

Questa è la storia di come ho perso la verginità con mia zia. Mia sorella ed io abbiamo avuto momenti difficili da bambini poiché nostra madre è morta quando eravamo ancora molto piccoli. Come puoi immaginare, mio ​​padre non se la cavava bene come genitore single, il che alla fine ci ha portato a trasferirci da mia zia (Reinette) e mio zio (Harry) quando avevo 10 anni.

Stavano in una fattoria appena fuori Standerton quando ci trasferimmo da loro. Non avevamo molta scelta perché erano gli unici membri della famiglia a non avere figli e a volerne sempre dei propri. Eravamo tutti ben consapevoli che cercavano di avere figli da anni, ma sfortunatamente non è mai successo (beh, almeno non tra loro). Stare con loro nella fattoria non era facile perché non erano le persone più ricche. Abbiamo dovuto imparare tutto nel modo più duro e abbiamo dovuto fare la nostra parte nella fattoria, come dare da mangiare alle galline (che è una storia a cui parlerò ora).

Probabilmente non ho bisogno di dirti che essere un ragazzo di 12 anni è nel bel mezzo della pubertà e tutto ciò che avevo in mente erano ragazze e sesso. Chiedi a qualsiasi ragazzo adolescente e ti dirà che masturbarsi ogni giorno non è uno scherzo. Ricordo di aver tenuto il conto di quante volte al giorno mi facevo una sega. Penso che il massimo che ho segnato in un giorno sia stato 7 volte. Comunque, quel giorno mio zio era in città ed eravamo solo mia zia, mia sorella, il fratello di mia zia (Dirky) ed io alla fattoria. Ricordo che mia zia sfogliava una rivista Playboy (che apparteneva a suo fratello) sul suo letto e leggeva le "storie di sesso" di altre persone. Questo in realtà è stato piuttosto interessante per me perché ci si aspetterebbe che i tuoi anziani non ti espongano a cose come la rivista Playboy. Ad ogni modo, sembrava che tutti noi trovassimo alcune storie piuttosto divertenti e strane. Una storia in particolare ha attirato la mia attenzione e mi ha dato un’idea. Si trattava di due ragazzi che facevano sesso con le pecore. Questo è stato piuttosto divertente per tutti noi e soprattutto per me perché non avevo mai sentito parlare di persone che facevano sesso con animali (cosa che ho scoperto in seguito si chiama "Bestialità". Forse divertente, ma ha anche piantato un seme nella mia mente perché masturbarmi ogni giorno stava diventando noioso. Sfortunatamente non avevamo pecore nella fattoria, quindi le mie possibilità di scopare una pecora erano scarse. Un paio di giorni dopo, però, mi sono reso conto che ero impegnato a raccogliere tutte le uova deposte dalle galline. Ho guardato la dimensione delle uova e ho pensato tra me e me che se un uovo può uscire dal didietro di una gallina, allora sicuramente il mio uccello di 12 anni potrà entrare. Sono stato più che soddisfatto quando ho afferrato una delle galline e ho inserito il mio cazzo dentro di lei. Si adattava perfettamente e la sensazione era incredibile perché era bagnato e caldo. È stato in quel momento che ho capito cosa si provava a mettere il mio pene nella vagina di una ragazza. Ho pompato il mio cazzo dentro quel pollo finché non ho sparato il mio carico direttamente dentro di lei. Questo è stato molto più soddisfacente di una buona vecchia sega. Il giorno dopo, sfortunatamente, sono andato al secondo round quando ho notato che la gallina era morta. Per mia fortuna c'erano altre galline nella tana. Ho preso la gallina numero 2 e ho fatto a modo mio con lei. Lo sapevo da quando ero in quella fattoria, quella scopata con le galline era la nuova masturbazione. Purtroppo, dopo la morte del terzo pollo, ho posto fine a tutto ciò perché non volevo che mio zio si accorgesse che i suoi polli stavano scomparendo. Quindi, tornando a masturbarsi, era come segarsi.

L'anno successivo ci trasferimmo dalla fattoria ad una casa in città. Mio zio si era trovato un lavoro a tempo pieno e si era anche iscritto come riservista alla polizia. Essere un riservista era completamente volontario e richiedeva che mio zio lavorasse tutta la notte per aiutare la polizia a combattere il crimine. Questo lasciava solo mia sorella, mia zia e io a casa alcune notti. Ogni volta che mio zio usciva di notte, mia zia mi diceva che dovevo andare a letto con lei. Non ho pensato niente di strano dato che avevo dormito in un letto con lei molte volte prima. Tuttavia, avevo scoperto che mia zia non era la moglie più fedele a suo marito poiché aveva raccontato a mia sorella di tutti i ragazzi con cui era andata a letto mentre era sposata con mio zio. Penso che fosse dovuto al fatto che sapevo che era un po' una troia che aveva le mie speranze che succedesse qualcosa una notte tra me e lei mentre mio zio era fuori.

Quindi, in questa particolare notte fedele, ero sdraiato accanto a lei e ho pensato che "innocentemente" le avrei gettato un braccio attorno e l'avrei presa a cucchiaio mentre ci addormentavamo. Prima che me ne rendessi conto, avevo un'erezione furiosa che premeva contro il suo sedere. Continuavo semplicemente a chiedermi se ne fosse consapevole e/o se lo sentisse premere contro di lei. Per un po' non ha fatto nulla e ho iniziato a pensare che forse non ne era consapevole, quindi ho iniziato lentamente a muovermi su e giù nella speranza di ottenere qualche tipo di reazione da lei. Ho pensato che se non avesse voluto che lo facessi, mi avrebbe semplicemente detto di smetterla. Tuttavia, la mia resistenza e il mio coraggio furono presto ricompensati quando lei mi prese la mano e se la posò sul suo seno sodo e mi disse: “stasera è la tua notte, Ro. Puoi fare tutto quello che vuoi purché non lo dica a tuo zio”. Non dimenticherò mai quelle parole.

Nemmeno io me lo avrebbero chiesto due volte. Ricordo che era una coppa C e aveva un bel paio di tette. Ho spostato la mano da sopra la sua maglietta e mi sono fatto strada sotto in modo da poter mettere la mano sul primo paio di tette nude che abbia mai sentito. Ora, essendo ovviamente un principiante assoluto in questo campo, la mia abilità nei preliminari non era ciò che si può definire “essere un esperto”. Ero così concentrato nel mettermi i pantaloni che sentire il suo seno era l'unica forma di preliminare che abbiamo avuto quella notte. La mia mano scese le scale nei suoi pantaloni. Le ho infilato le dita dentro e le ho massaggiato un po' la figa e allo stesso tempo lei ha afferrato il mio cazzo e ha iniziato a accarezzarmelo attraverso i pantaloni. In quel momento non potevo più aspettare così mi sono messo sopra, ci siamo spogliati e ho spinto il mio pene di 13 anni nella sua figa di 31 anni. Essendo la sgualdrina che era, non ho avuto problemi a farlo entrare dentro di lei. Inoltre, il mio cazzo aveva ancora molto da fare per crescere e la sua figa aveva visto cazzi molto più grandi entrare e uscire nel corso della sua vita. Questo però non mi ha impedito di divertirmi. Mentre la spingevo dentro e fuori, mi ha sussurrato all'orecchio "quando sei pronto a venire, allora vieni dentro di me". Non ci ho pensato due volte perché sapevo che lei e mio zio avevano cercato di avere figli e che lei non era riuscita a rimanere incinta. Pochi secondi dopo ho rilasciato il carico materno dentro di lei.

Mentre mi alzavo da lei, mi ha detto che se avessi voluto riprovarci più tardi, avrei dovuto semplicemente baciarla alla francese come segno che sono pronto a ricominciare. Ci siamo addormentati per un po' e poi mi sono svegliato all'improvviso e ho scoperto che mio zio non era ancora tornato a casa. Così ho fatto quello che mia zia mi aveva detto di fare perché ero più che disposto a partecipare al round numero 2. Ci abbiamo riprovato e poi ho deciso che era ora che andassi nella mia stanza prima che mio zio tornasse a casa. .

Per le due settimane successive io e mia zia non parlammo nemmeno di quello che era successo, per non parlare di fare di nuovo sesso. Questa è stata una tortura per me perché finalmente ho ottenuto un angolo di paradiso e ora volevo di più. Non ero del tutto sicuro del motivo per cui non mi ha invitato di nuovo nel suo letto o perché non mi ha chiesto se mi ero divertito quella notte, ma dopo aver aspettato 2 settimane ho deciso che avrei dovuto essere io a comportarmi da uomo e affrontarla. Penso che fosse dovuto al fatto che sapeva che si sarebbe cacciata in un sacco di guai per aver fatto sesso con un ragazzo minorenne e probabilmente era preoccupata che potessi dire qualcosa, ma non aveva nulla di cui preoccuparsi dato che la mia missione era quella di ottenere qualche altro da dove viene.

Era un sabato pomeriggio mentre mio zio era fuori in veranda con i suoi amici a bere un braai quando vidi mia zia sdraiata sul suo letto. Sapevo solo che dovevo cogliere l'occasione e andare a parlarle. Le mie parole per lei sono state "quando faremo quello che abbiamo fatto 2 fine settimana fa"? Lei ha risposto e mi ha chiesto se voglio che accada di nuovo. Ovviamente ho detto di sì. Da quel momento in poi il ghiaccio si è rotto e lei era a suo agio con il fatto che non avrei rovinato le mie possibilità di scopare raccontandolo a qualcuno. Abbiamo colto ogni opportunità che si è presentata per fare sesso nelle settimane a venire. L'ho scopata nella sua stanza un paio di volte, anche quando c'era gente in casa. Abbiamo scopato anche in salotto e in sala da pranzo qualche volta. La cosa migliore è stata quando l'ho scopata alla pecorina nella sala da pranzo proprio accanto all'ingresso della cucina dove lei teneva gli occhi aperti per mia sorella che era nella sua stanza. Sembra proprio che il sesso sia molto meglio quando lo fai con qualcuno con cui non dovresti farlo e quando aumentano le possibilità di essere sorpreso a farlo con quella persona.
Forse se alcuni ragazzi si trovassero nella posizione in cui mi trovavo io, potrebbero dire che sono stati sfruttati, ma perdere la verginità con mia zia di 31 anni è qualcosa di cui non mi pento. Era sporco, rischioso, sbagliato, stravagante e super erotico. La gente potrebbe chiamarlo incesto, ma mi è piaciuto ogni cosa. Le persone che dicono che l’incesto è sbagliato non dovrebbero essere così giudicanti. Se le parti coinvolte sono tutte coinvolte e si divertono, allora lasciale stare. È il miglior sesso che puoi trovare. Disposto sotto il sesso incestuoso invecchiato. Se mai dovesse capitarti, prendilo a braccia aperte e trai il meglio da esso.

Storie simili

La fantasia di Carla si realizza

Sono entrato nel negozio e ho visto Richard che guardava davvero in basso e gli ho chiesto cosa c'era che non andava. Richard mi ha detto che ha appena scoperto che sua moglie lo tradiva e non sapeva cosa fare. Gli ho detto quanto ero dispiaciuto e l'ho invitato a bere qualcosa e a vedere un film, così mia moglie Carla ed io potessimo pensare a tutto lui. Gli ho detto che i bambini erano dalla zia, così non avrebbe dovuto preoccuparsi di stare con un gruppo di bambini urlanti. Richard bussò alla porta e mia moglie aprì la porta e...

2.3K I più visti

Likes 1

Giugno e luglio (2° tentativo)

Erano le 18:30 di venerdì sera quando sono tornato a casa dal lavoro. Girovagavo per casa alla ricerca di July, mia moglie da 10 anni. C'era una grande casseruola che cuoceva lentamente sul fornello. Era un buon segno. Alla fine sono uscito sul retro della casa nella nostra zona piscina. Là su due poltrone c'erano July e la sua cara amica June, entrambe completamente nude. “Cosa sta succedendo?”, ho chiesto. “June ha rotto con il suo ragazzo. Le ho detto che può trasferirsi qui, con noi. Abbiamo discusso su come potrebbe funzionare. Oh! E cosa ti sei inventato? Bene. Ho iniziato...

1.7K I più visti

Likes 0

Tarda Serata Parti 2 e 3

Parte 2 La mattina dopo la serata a sorpresa con Delia, Judy non ha menzionato quello che era successo e non sembrava interessata a parlarne. Dopo averla vista godersi il sesso in modo così lascivo, speravo e mi aspettavo che la nostra vita sessuale fosse cambiata in meglio. Più tardi la mattina dopo che si era fatta la doccia, i bambini avevano mangiato ed erano stati a un torneo di calcio tutto il giorno con il nostro vicino, sono andato dietro a Judy in cucina e ho spinto il mio cazzo duro contro il suo culo e ho allungato la mano...

1.8K I più visti

Likes 0

La moglie vuole un altro bambino_ (1)

Questa è una storia di fantasia che coinvolge me, mia moglie e il suo patrigno Mia moglie, Nicole ed io siamo sposati da 7 anni e abbiamo tre figli meravigliosi. Viviamo in una città più piccola e la maggior parte delle persone qui sono amici intimi e molta famiglia. Quando è nato il nostro primo figlio, gli è stata diagnosticata una sindrome ed è stato allora che abbiamo scoperto che entrambi siamo portatori di un gene. Dopo che al nostro secondo figlio è stata diagnosticata la sindrome, quando ho deciso che avrei dovuto sottopormi a una vasectomia per evitare che altri...

1.8K I più visti

Likes 0

Trovare il maestro

Trovare il maestro Prima parte Ci siamo incontrati online, come fanno tante persone in questi giorni. Era un sito di social per adulti, ed era lì che definivo la mia persona online e mi liberavo finalmente dal nascondere le mie preferenze sessuali. Mi ha stupito che ci fossero così tanti uomini in cerca di una donna come me, ma sono rimasto anche sbalordito nello scoprire, mentre parlavo con molti di loro, che non avevano idea di come gestirmi correttamente. L'uomo di nome Wolf, con i lunghi capelli scuri, la barba folta e i luminosi occhi verde giada, conosceva il modo giusto...

1.7K I più visti

Likes 0

Nurse Mom - Capitolo 9 - La mamma si unisce alla zia Pam

Girai la testa e vidi la mamma seduta sulla poltrona in un angolo. Pam ha girato la testa di scatto e si è bloccata quando ha visto la mamma lì, completamente nuda e che si toccava. La mamma aveva un grande sorriso sul viso e ha detto che non poteva trattenersi mentre continuava a far scorrere le dita sul suo gattino. Pam iniziò a farsi prendere dal panico e cercò di alzarsi da me, ma io tenni una presa salda sui suoi fianchi larghi e la tenni giù, piantata sul mio cazzo. Non riuscì a dire una parola, semplicemente arrossì quando...

2.1K I più visti

Likes 0

Moglie impertinente ottiene uno shock

Shelia Brown è stata presa in giro e lo sapeva. Ha preso in giro gli amici di suo marito, ha preso in giro i fidanzati delle sue figlie, ha preso in giro i suoi vicini e ha preso in giro tutti gli uomini in ufficio. Man mano che Shelia cresceva, peggiorava e suo marito Harry si irritava molto con lei che la rimproverava spesso e si lamentava della sua mancanza di decoro. Sheila non sei più una giovane donna sembri un montone vestito da agnello abbassa un po' le cose è solo chiedere guai se vai in giro così la gente...

2.1K I più visti

Likes 0

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy

Cane fortunato Ch5: Finire Tammy Tammy uscì dal bagno avvolta in un asciugamano. Si era asciugata la maggior parte del sangue e si era sborrata via dal corpo. Aveva perso il suo gioco preferito. Doveva solo scopare il primo ragazzo che aveva incontrato e restare con lui per un po'. Forse avrebbe seguito il consiglio della sua amica e avrebbe trovato un affidabile sei pollici. Si sedette su una sedia in cucina con un bicchiere di latte davanti a sé. Il cane era stato rude e brutale, ma lei pensava che fosse qualcosa che le sarebbe piaciuto in un essere umano...

1.9K I più visti

Likes 0

SESSO DI CRAIGSLIST

Questa è la mia prima storia quindi dimmi cosa dovrei fare meglio la prossima volta!! Anche questa è una storia vera spero vi piaccia!! Quando avevo 18 anni stavo molto nell'armadio. Nessuno nella mia scuola sapeva che ero bisessuale e il fatto che tutto il giorno avrei sognato e fantasticato di avere un cazzo in bocca. Prima di raccontarvi la storia lasciate che vi parli un po' di me. Ho 18 5'7 140 e sono in forma atletica considerando che ho lottato; ma questa è una storia per un'altra volta ;). Inoltre ho un grosso cazzo nero da 8 pollici. Ma...

1.7K I più visti

Likes 0

Fantasia realizzata

FANTASIA REALIZZATA Stava soffrendo. Se l'è meritata. Era stata sciocca, i suoi desideri avevano annebbiato il suo buon senso e l'avevano portata ad agire impulsivamente. Lo aveva incontrato online e anche se fin dall'inizio il suo istinto le diceva che poteva essere pericoloso, ma quando le ha descritto come l'avrebbe usata ha eccitato il suo desiderio masochista e lei non ha potuto resistere alla tentazione. Quindi era andata dove lui le aveva detto e poi aveva fatto quello che lui le aveva detto di fare. “Quando arriverai lì vedrai un furgone nero. Apri le porte posteriori, sali, chiudi le porte. Sul...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.