Il ciondolo 1

741Report
Il ciondolo 1

Il Ciondolo

Capitolo primo

Bobby ha trovato la scatola sul fondo dello stagno in cui nuotiamo. Ha dovuto tuffarsi più volte per liberarla, ma alla fine ha nuotato fino a riva con essa. Noi (Mike, Jake, Bobby e io) ci siamo seduti a guardarlo. Era di legno legato con cinghie di ferro e sembrava vecchio. Il coperchio non si apriva e Jake raccolse un sasso e iniziò a martellare finché il lato non cedette.

So che era stupido. Potrebbe essere stato prezioso e c'erano modi migliori per aprirlo. Ma eravamo adolescenti e la forza bruta di solito era la prima cosa che ci veniva in mente.

C'era un medaglione all'interno della scatola. Non un medaglione luccicante con gioielli. Era di metallo opaco con segni geometrici sopra. Bobby ha detto che se fosse stato carino avrebbe potuto darlo a una ragazza. Se aveva una ragazza abbiamo risposto. Jake pensava che forse avremmo potuto venderlo, ma nessuno di noi pensava che avesse un valore.

Alla fine Mike lo prese e se lo mise al collo. C'era un effetto luccicante sfocato e all'improvviso Mike se n'era andato e c'era una ragazza in topless in piedi dove era stato lui. Siamo rimasti tutti a guardare, ammutoliti. Mike ha visto le nostre espressioni, ha guardato "se stessa", ha urlato con la voce di una ragazza e si è strappato la serratura dalla testa. Brillò di nuovo, come il calore di una strada d'estate, e c'era di nuovo Mike.

Mike ha gettato il ciondolo e ha iniziato a correre. Bobby e Jake hanno aspettato qualche secondo e poi sono partiti all'inseguimento di Mike. Mi abbassai, presi il ciondolo e me lo misi in tasca. Poi sono corso a raggiungere gli altri. Hanno raggiunto Mike davanti a casa sua e gli hanno chiesto se stava bene. Era totalmente fuori di testa e ha spiegato come quando ha guardato in basso il suo corpo era quello di una ragazza. Non voleva avere niente a che fare con il ciondolo e ha detto che doveva trattarsi di magia nera.

Alla fine gli abbiamo fatto ammettere che ora si sentiva bene. Qualunque cosa fosse accaduta era durata solo finché aveva indossato il ciondolo. Jake ha preso in giro Mike dicendo che aveva delle belle tette e Mike si è arrabbiato e ci ha fatto giurare di non dire mai a nessuno quello che era successo. Vedendo quanto fosse arrabbiato, eravamo tutti d'accordo.

Dopo di che siamo andati tutti in direzioni separate e io sono tornato a casa. Ho pensato a quello che era successo mentre tornavo a casa. Avevo il ciondolo e non aveva causato danni permanenti a Mike. Non sarebbe male provarlo. I miei genitori non sarebbero dovuti tornare a casa fino all'ora di cena, quindi ho avuto diverse ore di privacy.

Sono andato in bagno e ho chiuso a chiave la porta. Ho tolto i pantaloncini che avevo indossato per nuotare nel lago e ho sentito il peso del ciondolo. Ho tenuto la catena e mi sono chiesto come ci si sarebbe sentiti. C'era uno specchio a figura intera all'interno della porta del bagno. Fissai il mio riflesso mentre sollevavo la catena sopra la mia testa e sentivo la collana contro il mio petto.

C'era la stessa increspatura nell'aria intorno a me e all'improvviso stavo fissando un'adolescente nuda. I suoi capelli erano dello stesso colore e stile dei miei sia sulla mia testa che tra le mie gambe. Aveva una certa somiglianza con una mia cugina. Forse il suo è l'aspetto che avrei avuto se fossi stata una ragazza.

Mi chiedevo se fosse solo una specie di illusione. La cremagliera sul mio petto sembrava reale. Potevo sentire il loro peso. Ho alzato le mani per sentirle e ho deciso che si trattava di un'illusione, quindi includeva il tatto oltre alla vista. Ho avuto la mia prima possibilità di palpare delle tette e ci sono andato, esaminando la loro sensazione e infine giocando con i capezzoli. I capezzoli sono diventati duri e sporgenti e ho scoperto che erano molto più sensibili di quanto fossi abituato. Ho continuato a strofinarli e alla fine ne ho tirato uno abbastanza lontano da poterlo stuzzicare con la punta della lingua.

Mi stavo davvero eccitando e mi sembrava strano perché non avevo un'erezione per farlo. Ho lasciato andare le mie tette e ho fatto scorrere le mani lungo i fianchi fino ai fianchi. Dannazione, avevo caldo. Feci scorrere le dita della mano destra sul mio tumulo. Sembrava strano ma buono. Non c'era il pene lì e dovevo assicurarmi che sarebbe tornato non appena avessi tolto il ciondolo. Ero davvero tentato di strappare il ciondolo in quell'istante per assicurarmi che il mio ragazzo fosse ancora lì, ma ero troppo eccitato per fermarmi.

Seduto sul tappeto ho passato le mani su quelle gambe femminili. Li allargai e fissai la prima figa nuda dal vivo che avessi mai visto. Ho esplorato scoprendo che dovevo essere gentile. Ho infilato un dito nel foro in fondo e mi è sembrato strano. Per niente come un dito nel culo.

Potevo sembrare una ragazza, ma avevo ancora l'atteggiamento di un ragazzo. Invece di pensare ai motivi per non fare sesso, ero pronto a farlo in questo momento.

Ho deciso di essere il primo uomo a scoprire se un orgasmo femminile fosse migliore di quello maschile. Ho iniziato a massaggiarmi la figa con la mano destra e a pizzicare i capezzoli con la sinistra. Presto fui così eccitato che dovetti sdraiarmi con le ginocchia piegate. La mia figa era bagnata e l'ho usata per lubrificare il mio clitoride e presto mi sono concentrato solo su quel bottoncino perfetto. Ho provato la stessa sensazione di avvicinamento, ma quando l'orgasmo ha colpito è stato diverso. Senza pene da schizzare non ero concentrato laggiù, ma invece lo sentivo tutto attraverso il mio corpo.

Ho deciso che era diverso, non migliore, solo diverso. Ho continuato ad accarezzare leggermente la mia figa mentre mi godevo il bagliore. La cosa successiva che sapevo che stavo strofinando in modo più mirato e la sensazione stava ricominciando e più rapidamente questa volta. Questo è stato sicuramente diverso dalle riprese di una volta e dai cums che ho avuto come maschio.

Il mio secondo sperma era più forte e dovevo dire che era meglio. Non mi sono fermato qui, ma ho continuato a farmi venire fino a quando finalmente il mio clitoride era dolorante per lo sfregamento e la schiena mi faceva male a causa del pavimento.

Sono andato avanti e ho fatto una doccia con il ciondolo ancora acceso. Era una fantasia che si avverava lavare il corpo di una ragazza. Mentre mi risciacquavo ho pensato che il ciondolo avrebbe potuto essere migliore. Se avesse fatto una copia separata di me, allora avremmo potuto fottere invece di segarci.

Dopo essersi asciugato ho rimosso il ciondolo. Quando il luccichio si diradò, c'era il mio vecchio corpo maschile che mi fissava allo specchio. Sembrava allo stesso tempo familiare e molto semplice rispetto al caldo corpo femminile che avevo indossato un minuto prima. Afferrando il mio pene mi dispiaceva che non fosse entrato in azione.

Se qualcun altro indossasse il ciondolo me lo fotterei? Sapendo che erano davvero maschi. Ricordando quanto fossi attraente, decisi che probabilmente l'avrei fatto. E se indossassi il ciondolo mi scoperei un ragazzo? Ho provato a razionalizzare tra me e me che sarei stata una donna quando l'avessi fatto, quindi sarebbe andato tutto bene. Giusto?

Per ora ho nascosto il ciondolo nel mio miglior nascondiglio proprio accanto al mio porno. Dovrei pensare a come potrebbe essere utilizzato. Ci tornerei sicuramente di nuovo. Era la cosa più sexy che avessi mai fatto.

Storie simili

Amy - Parte 1 - Dan

Dan pensava di essere un uomo felice in generale: aveva un buon rapporto con Anna, sì, il sesso era raro e un po' di routine, ma era felice se non del tutto soddisfatto. Poi l'azienda ha assunto Amy, aveva 18 anni e sembrava un po' fuori di testa, forse era il primo giorno di nervi pensò Dan, ma, guardandosi intorno ai suoi colleghi, pensò che probabilmente dipendesse dal loro ovvio guardarla a bocca aperta mentre camminava oltre le loro scrivanie. Il capo aveva una storia di scelta dell'aspetto piuttosto che delle capacità, ma a nessuno degli uomini importava davvero. Dan di...

1.8K I più visti

Likes 0

Nella foresta con un adolescente

Stavo andando a conoscere la ragazza. Non l'avevo mai vista prima, ho chattato con lei solo alcune volte su Internet. Ma sapevo che era giovane - solo 16 anni, e sapeva che avevo più di dieci anni di lei... A parte questo non avevo mai visto una sua foto, anche se mi aveva detto che è molto di piccole dimensioni. Avevamo deciso di incontrarci a una fermata dell'autobus, ai margini del centro città. Era una calda giornata estiva e stavo arrivando a piedi. Avevo bevuto un paio di birre per calmare i miei nervi. Quando ho svoltato nella strada giusta, la...

1.9K I più visti

Likes 0

Solo per cavarsela II

La luce del sole che filtra dalla finestra della camera da letto mi sveglia. È direttamente nei miei occhi. Gemendo mi giro nel sacco a pelo e infilo la testa sotto il cuscino. Una mano mi scuote rudemente la spalla e Tyler mi allontana il cuscino. “Alzati, Natalie! Non costringermi a portarti di nuovo a scuola! Tyler si lamenta esasperato. Mi sta ancora scuotendo la spalla. Apro gli occhi e lo guardo male. Mi sta fissando e non ha ancora smesso di scuotermi la spalla. Lasciami andare! scatto, irritato. Scuote la testa e scompare nella stanza principale. Tyler è mio fratello...

1.6K I più visti

Likes 0

Gli strani giri della vita, parte 3

Le strane svolte della vita, parte 3 Il lunedì e il martedì andavano e venivano, senza che fosse successo niente di eccitante, tranne che Sandy ha chiamato per dire che aveva ricevuto una bella offerta per la casa da una coppia di circa 30 anni. I suoi figli erano tornati dal loro papà, quindi non poteva venire, ma volevo. Sono andato in palestra dopo il lavoro lunedì, martedì e mercoledì e ho chiacchierato con una bella donna della mia fascia di età che era interessante e non aveva anelli o altre prove di impegno. Abbiamo parlato, mentre l'ho aiutata a riadattare...

1.7K I più visti

Likes 0

Alza il tuo

Nell'agosto del 1998, avevo 18 anni e vendevo Bibbie porta a porta, a piedi, in una piccola città della Virginia. Mentre continuavo a camminare sempre più fuori città, cercando di vendere qualcosa che tutti avevano già, mi sono reso conto che si stava facendo buio ed ero a circa 5 miglia da dove stavo affittando un piccolo appartamento. Ho deciso di tornare in città in autostop. GROSSO ERRORE!!! Quando un furgone si è fermato e si è fermato e la porta scorrevole si è aperta, ho capito che potrebbe non essere una buona idea. C'erano 4 ragazzi neri lì dentro e...

1.2K I più visti

Likes 0

Piccola e carina babysitter

Tammy Lovett è entrata in casa mia e mi è quasi venuto duro a guardarle il culetto. Ha un bellissimo culo tondo di 13 anni e tette stranamente grandi per la sua età, una buona coppa D. È entrata in casa mia indossando una minuscola minigonna che mostrava la parte inferiore delle sue dolci chiappe, e una maglietta così attillata che le sue tette vivace stavano quasi aprendo i bottoni. 'Ciao papà!' esclamò. Mi chiama sempre papà, così ha fatto la maggior parte delle persone, e io l'ho sempre chiamata la mia bambina. 'Ehi piccola, Aimee ha dormito presto, dorme nella...

943 I più visti

Likes 0

Un mese fantastico

Da Pussycatspecialist Descrizioni dei personaggi Noemi: 18 anni Capelli lisci castano-rossicci Grandi seni 34C 5'6 con gambe lunghe e snelle e un culo tondo. Tom: 20 anni Capelli castani corti Muscolare 6'2 con un gallo da 9 pollici *** Ieri mattina i miei genitori hanno chiamato me e mio fratello Tom nella loro stanza. Cosa succede ragazzi? chiese Tom mentre noi due entriamo nella camera dei nostri genitori. Mentre mi guardavo intorno nella loro stanza, ho notato che avevano preparato le valigie sul letto accanto a loro. Sappiamo che è stato un po' improvviso, e ci dispiace, ma alcuni nostri amici...

2.2K I più visti

Likes 0

I Ragazzi ritornano!

I ragazzi tornano! Ci è voluta una settimana per organizzare un momento reciprocamente gradevole in cui Brad e Mike tornassero per un altro incontro con mia moglie Beth. L'ultima volta che i ragazzi sono stati qui, Beth si è divertita moltissimo e non vedeva l'ora di ripetere l'esibizione. Mi aveva persino detto che li avrebbe portati direttamente in camera da letto dove avrebbero potuto davvero farlo. Sono rimasto un po' sorpreso quando sono andato ad aprire la porta. C'erano Brad, Mike e altri due bei ragazzi. Brad mi ha indotto da Chad e Dan, che avevano entrambi 18 anni, e ha...

1.7K I più visti

Likes 0

Betty tettona

Storia di Fbailey numero 489 Betty tettona Avevo incontrato Betty solo di recente. I primi due tempi furono relativamente brevi e frettolosi. Tuttavia, la terza volta è stata un incantesimo. Non eravamo soli ma siamo riusciti a trascorrere un'ora o giù di lì nella stessa stanza. Mia moglie era lì con me così come un amico comune. Suo marito e due figli erano in un'altra stanza, ma di tanto in tanto entravano in cucina per un momento o due e poi si ritiravano in cose più grandi e migliori come i videogiochi e la televisione. Betty è quella che Internet chiama...

1.7K I più visti

Likes 0

Grimbol l'uccisore. capitolo 3

La notte successiva trascorse senza incidenti. Temendo di attirare attenzioni indesiderate, camminavano in silenzio, ognuno perso nei propri pensieri, fermandosi solo poche volte a ingoiare un po' di pemmican e bacche o a prendersi cura del richiamo della natura. Al sorgere del sole, la chioma della foresta improvvisamente cedette e un vasto prato si estendeva a perdita d'occhio davanti a loro, con solo un occasionale boschetto di alberi a spezzare la monotonia. Pochi passi nel mare d'erba Aalina si fermò bruscamente. Grimbol si voltò e chiese: Cosa c'è? È solo che... non sono mai stata fuori dal Grande Bosco prima d'ora...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.